Linee guida per l'informazione sul rischio industriale

(Roma) Il rischio industriale può essere gestito e gli effetti mitigati se vengonoattivate una serie di azioni a vari livelli di responsabilità. E' questa l'essenza delmessaggio che le nuove "Linee guida per linformazione alla popolazione sul...

(Roma) Il rischio industriale può essere gestito e gli effetti mitigati se vengonoattivate una serie di azioni a vari livelli di responsabilità. E' questa l'essenza delmessaggio che le nuove "Linee guida per linformazione alla popolazione sul rischioindustriale" vogliono trasmettere al cittadino che si trova a fronteggiare un dannoproveniente da incidente industriale. Le Linee guida sono state predisposte dal Dipartimentodella Protezione Civile in collaborazione con i Ministeri interessati e gli entiterritoriali e sostituiscono le precedenti emanate nel 1995 . Il provvedimento, approvato dalConsiglio dei Ministri del 16 febbraio scorso, è stato redatto in attuazione deldecreto legislativo n. 334 del 1999 (recepimento della direttiva comunitaria 96/82 sulcontrollo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose, cosiddettadirettiva Seveso). Scopo del documento è fornire un utile strumento operativo ai Comuni,nel cui territorio si trovano stabilimenti industriali che trattano sostanzeconsiderate pericolose sulla base di criteri definiti dalla direttiva, ai finidellorganizzazione di comportamenti in caso di emergenza, nonché di campagne informative finalizzatealmassimo coinvolgimento dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento