IDV, RC, SDI-Rosa nel Pugno, Udeur per settore serici

Caserta - “La risoluzione non può essere nella sola azione del sindacato:la politica ha la responsabilità di intervenire assumendo la direzione di un progetto per il consolidamento e il rilancio del settore.Il problema “serici” non può più essere...

“La risoluzione non può essere nella sola azione del sindacato:la politica ha la responsabilità di intervenire assumendo la direzione di un progetto per il consolidamento e il rilancio del settore.Il problema “serici” non può più essere trattato caso per caso, con una serie di atti singoli, sconnessi tra di loro e senza una comune cabina di regia. Quel che occorre è una azione radicale che coinvolga tutte le parti in causa, allestendo un piano organico e complessivo, che parta dal riutilizzo del “Reale Belvedere di San Leucio” quale naturale contenitore di attività e progetti nel settore serico.Per dare nuovo sviluppo a tutto il comparto c’è bisogno di una politica comune che tenda:-a favorire l’associazionismo tra gli imprenditori altrimenti destinati a soccombere;-a tutelare attraverso la creazione di marchi e brevetti internazionali il prodotto Seta di San Leucio, -ad allestire eventi, rassegne e tutto quanto possa servire ad attirare buyers nazionali ed esteri. Bisogna, in definitiva dare nuovo impulso a quella che era e resta un’unica grande “macchina”, non cercando soluzioni all’interno di scenari improbabili o, quantomeno, futuribili, ma semplicemente riprendendo il grandioso progetto borbonico interrotto improvvisamente dai fatti del 1860- 61.Dalle segreterie cittadine la richiesta al Sindaco di Caserta di un tavolo tecnico-politico che coinvolga, oltre ai rappresentanti delle forze della maggioranza del governo cittadino, l’Amministrazione Regionale e quella Provinciale, nelle persone dei Presidenti delle Giunte e degli Assessori preposti, il Presidente dell’Unione Industriali della Provincia, il Presidente degli Industriali serici dell’Unione stessa, le OO.SS. i rappresentanti di tutte le imprese attualmente operanti nel settore e, infine, esperti nel settore, docenti universitari che possano dare suggerimenti per la riorganizzazione industriale di San Leucio, eventualmente facendo ricorso anche all’indizione di un concorso internazionale di idee, che assicuri la salvaguardia dell’intera area, fornendo contenuti innovativi a contenitori oggi, di fatto, utilizzati poco e male e, perciò, destinati a tornare nella decadenza e nell’oblio.Un governo di centro sinistra ha il dovere morale di agire con la massima tempestività lì dove il diritto al lavoro, sancito con forza dalla nostra Costituzione, venga messo in discussione.
Tutto ciò, unito alla certezza che un progetto radicale per San Leucio può non solo risolvere il problema occupazionale contingente, ma essere promotore di nuove, ben più vaste ed articolate opportunità lavorative, chiama le segreterie politiche sottoscriventi questo documento ad assicurare tutto il loro impegno, ed ogni attività di pressione sulle Amministrazioni citate, fin quando le loro richieste non verranno prese nella massima considerazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento