menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Credentino, Garofalo, Dello Stritto e Desiderio

Credentino, Garofalo, Dello Stritto e Desiderio

Forza Italia, pronti altri 3 addii. Ma un consigliere ‘resta’ azzurro

Dopo la mossa di Gianpiero Zinzi possibile una ‘reazione a catena’

La mossa di Gianpiero Zinzi di lasciare il gruppo di Forza Italia in Regione Campania aprirà una reazione a catena anche nei comuni. La prima mossa attesa è quella nel Capoluogo dove il gruppo di Forza Italia è composto da tre zinziani doc: Nicola Garofalo, Alessio Dello Stritto ed Emilianna Credentino. Facile prevedere un loro addio al gruppo consiliare degli azzurri ed un probabile ritorno in Caserta nel Cuore, la lista in cui sono stati eletti.

Chi, invece, resterà fedele a Forza Italia, nonostante un avvicinamento nelle ultime settimane, è Roberto Desiderio, altro consigliere comunale del Capoluogo: “Rispetto le scelte di Gianpiero Zinzi e mi fa piacere che resti nel centrodestra - ha scritto su Facebook - ma io, che non ho mai cambiato idea, nonostante tutto, ho scelto e rimango in un partito plurale, nel quale ancora credo e per il quale lavorerò per rafforzarlo in città, a partire dal mio modestissimo contributo e quello dei pochi amici rimasti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento