Letino esce da isolamento, Sindaco Orsi ringrazia istituzioni

Letino - "L'emergenza neve che coinvolge il Comune di Letino sta dimostrando che solo attraverso un'azione sinergica di tutti è stato possibile contenere i danni che, altrimenti, per un territorio di montagna, fortemente colpito dall'ondata di...

181455_sindaco-orsi-letino

"L'emergenza neve che coinvolge il Comune di Letino sta dimostrando che solo attraverso un'azione sinergica di tutti è stato possibile contenere i danni che, altrimenti, per un territorio di montagna, fortemente colpito dall'ondata di maltempo eccezionale, ci avrebbero messo in ginocchio". Lo dichiara il sindaco di Letino, Antonio Orsi, comune più alto del Matese: "Sento il dovere di ringraziare quanti hanno operato e continuano ad operare per aiutare la popolazione di Letino. La sinergia con l'unità di crisi della Prefettura di Caserta; l'Amministrazione Provinciale, che con i propri mezzi e uomini provvede a rendere praticabili le strade; la Comunità Montana che con il proprio personale è costantemente presente sul territorio; i Carabinieri che fin dalle prime ore dell'emergenza lavorano instancabilmente e ci hanno consentito il salvataggio dei nuclei familiari rimasti isolati nelle zone più impervie; il Corpo forestale dello Stato presidio permanente di questo Comune; l'Enel che si adopera affinché il territorio non soffra mai della mancanza di energia elettrica; Associazioni e Volontari, dei quali sicuramente qualcuno sarà sfuggito tra quelli sinora citati, motivo per il quale li ringrazio doppiamente, i quali hanno fornito il loro supporto e la loro disponibilità in questa difficile emergenza. Debbo mio malgrado segnalare che, in questa emergenza, l'unico neo è stata la scarsa efficienza, riguardo il profilo strettamente pratico ed operativo, dell'istituzione Regione Campania, ovvero della sua struttura di Protezione Civile".
Il sindaco Antonio Orsi ha, inoltre, voluto precisare: "Il personale del Comune sta compiendo il massimo degli sforzi ma un ringraziamento va anche ai concittadini ed al loro senso civico, alle ditte coinvolte nel ripristino della viabilità, ai pastori ed allevatori che hanno mostrato senso di responsabilità e sacrificio. In momenti del genere per un amministratore è fondamentale la chiarezza: senza il concorso degli enti e delle forze in campo da me citate saremmo rimasti isolati. Ora l'augurio e la richiesta che arriva da questo territorio è che la solidarietà mostrata finora continui. E' ancora tanto il lavoro da svolgere per tornare alla normalità: ho chiesto, per questo, la proroga affinché l'assistenza e la copertura fornita dallo stato d'emergenza dichiarato dalla Protezione civile, attraverso la Regione, continui fino all'uscita definitiva dall'emergenza. Uno sforzo per Letino che sconta tutti le criticità di un'area interna, fortemente votata alla zootecnia".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento