menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
131119_raffaele_vitale

131119_raffaele_vitale

Congresso Pd, Vitale incontra i cittadini di Caserta

Caserta - Giovedi 7 novembre alle ore 19 Raffaele Vitale, candidato alla Segreteria Provinciale del PD, incontrerà i cittadini di Caserta e gli iscritti presso la sede cittadina in Piazza Matteotti. All'ordine del giorno il ruolo del PD nella...

Giovedi 7 novembre alle ore 19 Raffaele Vitale, candidato alla Segreteria Provinciale del PD, incontrerà i cittadini di Caserta e gli iscritti presso la sede cittadina in Piazza Matteotti. All'ordine del giorno il ruolo del PD nella città capoluogo e di questa nell'ambito delle prospettive di sviluppo della Provincia.
La crisi economica e sociale che attanaglia la provincia di Caserta trova una sua ampia rilevanza anche nella città capoluogo. Lavoro, ambiente, salute pubblica restano i nodi più complicati da sciogliere.

Problemi di Caserta Città capoluogo a cui dare risposta, emblematici per tutta la provincia, sono ad esempio la bonifica e la manutenzione urgentissima del territorio (risanamento area cave e parco dei Tifatini, area Lo Uttaro), la valorizzazione dei beni del Demanio comunale - S. Leucio, Caserma Sacchi - e del Demanio dello Stato anche ai fini di inviduare edifici da destinare all'housing sociale; l'incentivazione di quanto resta delle attività manifatturiere e del terziario avanzato (Policlinico); la rivitalizzazione delle antiche frazioni.Mentre si acuisce la crisi politica, con il centrodestra incapace di andare oltre le guerre di posizione interne e di assolvere in maniera efficace al mandato di governo ricevuto appena due anni fa, è necessario rilanciare il ruolo del PD nella prospettiva di costruzione del centrosinistra. E mettere in campo la più utile modalità organizzativa per fare del Partito il centro propulsore di una serie di iniziative politiche per l'alternativa al centrodestra.Alla vigilia di appuntamenti fondamentali per disegnare la Caserta che verrà, quali il PUC e la ridefinizione dell'assetto complessivo del territorio e delle sue funzioni, il PD della Provincia non può rassegnarsi al declino, acconciando il capoluogo al ruolo di accoglienza e di residenza dei flussi migratori intraregionali. Deve invece rilanciare una nuova vocazione produttiva attraverso la valorizzazione dei saperi dell'università, del patrimonio culturale di cui dispone, del capitale cognitivo che ancora si riescono a mobilitare nel nostro territorio.
Rispetto a ciò, quali capacità progettuali esercitare per attrarre capitali e competenze (a partire dai fondi europei del prossimo periodo 2014-2020) che sostengano la scommessa di una città e di una provincia su un rinnovato progetto di sviluppo?Sono le sfide del futuro per il nostro territorio e sono le questioni sulle quali il candidato Raffaele Vitale intende collocare strategicamente l'azione del PD di Terra di Lavoro per i prossimi anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento