menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
061626_casalesi_antonio_iovine_arresto_07

061626_casalesi_antonio_iovine_arresto_07

Trattativa servizi segreti e boss Iovine per fermare l'ala stragista dei casalesi

Casal di Principe - C'e' stata una trattativa tra gruppi di Casalesi facenti capo al boss Antonio Iovine - 'O ninno - ed agenti dei servizi italiani per bloccare l'ala stragista facente capo a Giuseppe Setola e per concedere vantaggi a Iovine...

C'e' stata una trattativa tra gruppi di Casalesi facenti capo al boss Antonio Iovine - 'O ninno - ed agenti dei servizi italiani per bloccare l'ala stragista facente capo a Giuseppe Setola e per concedere vantaggi a Iovine. Secondo quanto raccontano oggi alcuni quotidiani, la vicenda, oggetto di indagine e confermata da due pentiti, si riferisce al periodo 2008-2009 quando Iovine era latitante. Tuttavia le condizioni poste da 'O ninno' sarebbero state giudicate irricevibili.
"La trattativa - scrive La Repubblica - a quanto parrebbe, non si concretizzò, la moglie del Ninno scarcerata solo dopo tre anni. Ma forse per coincidenza ai primi del 2009 Setola fu catturato, a Cassino, proprio in casa di un cugino del superboss, Iovine come lui: Riccardo". A scatenare l'allarme dell'intelligence sarebbe stata un'intercettazione che parlava di 50 chili di esplosivo che sarebbe bastato per mandar giù "mezzo paese" e che sarebbero serviti per attentare la vta di giudici o giornalisti scomodi. I Servizi segreti italiani, o un ala deviati di essi, avrebbe avuto un patto da proporre: "la fine della primavera di sangue e l'arresto dello stragista, il capo militare Giuseppe Setola che si finge cieco ma laggiù, in tutto il casertano, gira con kalashnikov ed esplosivo".Sulla vicenda, secondo il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari -starebbe indagando la Dda di Napoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La Campania torna ‘arancione’: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

  • Cronaca

    Blitz nell'officina abusiva, scattano sequestro e multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento