Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Torre di Pescopagano, Gioacchino Alfano: 'Arrivano i militari'

Mondragone - Il Sottosegretario di Stato alla Difesa Gioacchino Alfano, lunedì 21 luglio alle ore 15.30, è stato a Pescopagano, località in cui nei giorni scorsi si sono verificati incresciosi disordini. La visita del Sottosegretario alla Difesa...

081737_Gioacchino-Alfano

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa Gioacchino Alfano, lunedì 21 luglio alle ore 15.30, è stato a Pescopagano, località in cui nei giorni scorsi si sono verificati incresciosi disordini. La visita del Sottosegretario alla Difesa succede all'incontro tra i Sindaci di Mondragone e Castel Volturno, Giovanni Schiappa e Dimitri Russo, della scorsa settimana al Viminale con il Ministro dell'Interno Angelino Alfano e le più alte rappresentanze a livello nazionale delle forze dell'ordine, a seguito del quale lo Stato si è impegnato ad intervenire in maniera netta e risolutiva, non come un emergenza ma con un impegno nel medio/lungo periodo. L'attività di sensibilizzazione istituzionale posta in essere da parte dei Sindaci si aggiunge alle già consolidate prospettive di riqualificazione del territorio in questione quali il "Grande Progetto Bandiera Blu" che, in particolare per la Città di Mondragone, sta per completarsi l'iter burocratico per l'inizio dei lavori.
''E' allo studio una rimodulazione della presenza dei militari nel Casertano, con il conseguente spostamento di alcune unità nel territorio di Pescopagano, affinchè si aggiungano al presidio delle forze dell'ordine già rafforzato dal Viminale la scorsa settimana''. E' quanto ha dichiarato il sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano in visita questo pomeriggio nella frazione di Castel Volturno teatro nei giorni scorsi di incidenti tra la comunità di immigrati africani e i residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre di Pescopagano, Gioacchino Alfano: 'Arrivano i militari'

CasertaNews è in caricamento