menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
143640_catello-maresca-dda

143640_catello-maresca-dda

Convegno con giudice Maresca e sottosegretari Ferri e Alfano

Lusciano - "Sicurezza e legalità a Lusciano e in Terra di Lavoro". Questo il titolo del convegno promosso dall'amministrazione comunale per il primo dicembre alle 17.30, a Palazzo Ducale a Lusciano."Nell'occasione – afferma il primo cittadino...

"Sicurezza e legalità a Lusciano e in Terra di Lavoro". Questo il titolo del convegno promosso dall'amministrazione comunale per il primo dicembre alle 17.30, a Palazzo Ducale a Lusciano."Nell'occasione - afferma il primo cittadino Nicola Esposito - presenteremo il progetto dell'amministrazione comunale, che sarà attuato sul terreno confiscato in via Leopardi. Il ringraziamento va alla magistratura che ha lanciato l'input e all'Agenzia per i Beni confiscati che ci ha contattato per l'assegnazione del terreno".
Il progetto che il Comune di Lusciano ha messo in cantiere è molto dettagliato e ha tenuto conto delle tante esigenze sociali del territorio.
Dopo i saluti del sindaco, al convegno prenderà la parola il consigliere comunale delegato alla Legalità Raffaele Esposito; seguirà la benedizione di don Sebastiano Sequino della parrocchia di Santa Maria Assunta in Cielo di Lusciano.

Interverranno: il sottosegretario di Stato alla Giustizia, consigliere Cosimo Maria Ferri; il sottosegretario di Stato alla Difesa Gioacchino Alfano; il provveditore interregionale alle Opere Pubbliche per Campania, Molise, Puglia e Basilicata, ingegnere Vittorio Rapisarda Federico; il comandante provinciale della Guardia di finanza di Caserta, colonnello tenente Giuseppe Verrocchi; il dirigente del Commissariato della polizia di Stato di Aversa, Paolo Iodice. Le conclusioni saranno affidate al dottore Catello Maresca, sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Napoli. Saranno presenti: il comandante del reparto territoriale dei carabinieri di Aversa, tenente colonnello Vittorio Carrara e il comandante della stazione dei carabinieri di Lusciano, maresciallo capo Giuseppe Barbieri.Modererà Emilio Di Cioccio, direttore di Julie.
"La mia squadra è composta da giovani e ha dato un taglio netto al passato. La cittadinanza si aspetta da noi il rinnovamento - conclude il sindaco Esposito - e noi stiamo procedendo in questo senso. A dimostrazione di ciò abbiamo istituito la figura del consigliere delegato alla Legalità e aderito ad un'associazione antimafia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento