Politica

Rifiuti zootecnici, dissequestro della Azienda Agricola Romano

Santa Maria Capua Vetere - Con provvedimento del 05.12.2013, il Tribunale Penale di Santa Maria Capua Vetere – II sezione Penale – hadisposto il dissequestro della Azienda Agricola Romano.A seguito di un controllo ispettivo dei NAS di Caserta...

Con provvedimento del 05.12.2013, il Tribunale Penale di Santa Maria Capua Vetere - II sezione Penale - hadisposto il dissequestro della Azienda Agricola Romano.A seguito di un controllo ispettivo dei NAS di Caserta, effettuato in data 16.10.2013, infatti, l'Azienda Agricola Romano veniva sottoposta a sequestro preventivo poiché, secondo gli inquirenti, il titolare dellapredetta azienda effettuava smaltimento incontrollato dei reflui zootecnici.Il provvedimento restrittivo, debitamente impugnato, è stato annullato dal Tribunale del Riesame di SMCV che ha ravvisato l'insussistenza degli elementi di fatto necessari al perdurare della misura. Il Sig. Romano - titolare dell'omonima azienda bufalina - è assistito dall'Avv. Francesco Fusco dello Studio Legale Fusco - Canelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti zootecnici, dissequestro della Azienda Agricola Romano

CasertaNews è in caricamento