menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paolucci (Pd), Caldoro legge dati a propria convenienza

Napoli - "È Stefano Caldoro che legge male e secondo la propria convenienza i rapporti dell'Europa sulla qualità di governo della Campania. Il giochino di scaricare la colpa sempre sugli altri o su chi c'era prima è finito perché sono i numeri...

"È Stefano Caldoro che legge male e secondo la propria convenienza i rapporti dell'Europa sulla qualità di governo della Campania. Il giochino di scaricare la colpa sempre sugli altri o su chi c'era prima è finito perché sono i numeri ufficiali di Bruxelles, messi nero su bianco, ad inchiodarlo alle sue responsabilità". Così Massimo Paolucci, vicepresidente eurodeputati Pd, risponde al presidente delle Regione Campania. "La 'Relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale' è un documento ufficiale della Commissione europea che viene aggiornato ogni tre anni. La sesta relazione, pubblicata a luglio scorso, analizza la qualità di governo delle regioni europee nel periodo 2011-2013. Bene: in questo periodo la Campania è ultima in Europa per qualità di governo nei servizi pubblici essenziali e nell'azione amministrativa", aggiunge Paolucci. "Nel triennio precedente, il 2008-2010, la 'Quinta relazione economica, sociale e territoriale' collocava la qualità di governo della Campania' in una zona intermedia tra le regioni europee e anche tra quelle italiane. La caduta verticale - spiega - è stata nei tre anni successivi: quelli del governo di Caldoro. È sul suo governo che oggi l'Europa, nei suoi documenti ufficiali, boccia inequivocabilmente la Campania. Ed è per questi risultati che abbiamo addirittura rischiato di perdere una quota rilevante dei fondi comunitari. Su questo il presidente della Campania deve rispondere del suo operato senza fare scaricabarile", conclude Paolucci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento