menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonucci su Aeronautica e Reggia

Caserta - Qui di seguito le dichiarazioni di Pasquale Antonucci, capogruppo NCD, consigliere comunale delegato ai Rapporti con le FF.AA., tenente colonnello dell'A.M.): "L'Aeronautica Militare ,presente nella Reggia fin dal 1926, ha sempre...

Qui di seguito le dichiarazioni di Pasquale Antonucci, capogruppo NCD, consigliere comunale delegato ai Rapporti con le FF.AA., tenente colonnello dell'A.M.): "L'Aeronautica Militare ,presente nella Reggia fin dal 1926, ha sempre rappresentato per la nostra città e per il nostro territorio un valore aggiunto,divenendo per diversi anni una delle prime fonti di ricchezza per l'economia locale.
Ciò nonostante ,in occasione di eventi negativi, caduta di capitelli, cattiva manutenzione delle facciate, sprofondamento di parti del tetto ecc., che vedono coinvolta la Reggia, viene processata l'Aeronautica come la causa di tutti i mali del palazzo,quando ,invece,le responsabilità sono di altri.Anzi è proprio grazie all'Arma azzurra se il monumento è stato conservato in ottimo stato per la zona di competenza del Ministero della Difesa e non solo.

L'importanza dell'Aeronautica per Caserta è nota anche a livello ministeriale e la sua permanenza in città sarà sostenuta con forza dal Partito di cui sono il Capogruppo in Consiglio Comunale, ricorrendo, se necessario, anche a petizioni popolari che sicuramente,conoscendo l'affetto dei concittadini casertani per l'Arma azzurra, avrebbero dimensioni plebiscitarie.Non possiamo permettere che l'Aeronautica abbandoni la Città di Caserta, ci sono circa 570 famiglie che sono integrate nel tessuto economico e culturale cittadino, senza trascurare le aspettative di coloro che,in servizio in altre città, aspirano a un trasferimento vicino casa, quindi un simile strappo arrecherebbe un danno inestimabile.
In un momento così delicato e pieno di preoccupazioni, sento il dovere di tranquillizzare le rappresentanze Militari e Sindacali, gli amici e i colleghi, Militari e Civili in servizio presso la Scuola Specialisti in quanto ho parlato con il Sottosegretario alla Difesa On. Gioacchino Alfano (Coordinatore Regionale del Nuovo Centro Destra), attento conoscitore della problematica, che mi ha dato ampie garanzie circa il suo impegno per la permanenza in città della Nostra gloriosa Forza Armata,riservandosi di incontrare, a breve, tutto il personale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento