menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oscar alla ''Grande Bellezza'', il Sindaco Tuccillo: ''Servillo orgoglio afragolese''

Afragola - «Toni Servillo orgoglio afragolese. L'Oscar vinto dalla "Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino è anche l'ennesimo riconoscimento alla magistrale interpretazione di Servillo che assurge, dopo il Premio assegnato al film dall'Academy, a...

«Toni Servillo orgoglio afragolese. L'Oscar vinto dalla "Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino è anche l'ennesimo riconoscimento alla magistrale interpretazione di Servillo che assurge, dopo il Premio assegnato al film dall'Academy, a interprete e testimone del cinema italiano nel mondo. Il nostro territorio ha bisogno di simboli positivi per riscattare un'immagine e un prestigio troppo spesso compromessi da esempi o da fattori negativi. Il traguardo raggiunto da Sorrentino e da Servillo si iscrive dentro il solco di un nuovo cammino che anche noi, come amministrazione, siamo impegnati a tracciare per costruire un nuovo futuro per la nostra città. Inviteremo presto Toni Servillo ad Afragola per potere condividere, insieme con la sua famiglia e con l'intera comunità cittadina nella quale affonda le sue radici, la gioia di un riconoscimento così significativo e prestigioso».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento