Politica

Finanziato il progetto Mondragone: occhi puntati sulla Citta'

Mondragone - Il Ministero dell'Interno con nota del 9 luglio scorso ha comunicato al Sindaco del Comune di Mondragone che è stato finanziato il progetto "Mondragone: occhi puntati sulla Città" per un importo di € 225.000 a valere sui fondi del...

Il Ministero dell'Interno con nota del 9 luglio scorso ha comunicato al Sindaco del Comune di Mondragone che è stato finanziato il progetto "Mondragone: occhi puntati sulla Città" per un importo di ? 225.000 a valere sui fondi del Programma Operativo Nazionale "Sicurezza per lo sviluppo - Obiettivo convergenza" 2007 - 2013."Ho raccolgo con responsabilità i progetti messi in cantiere dal Commissario Capomacchia" commenta il Sindaco Giovanni Schiappa.

"A differenza di quanto - purtroppo - accaduto in passato, che quasi tutti i progetti in essere sono stati colpevolmente dimenticati ed abbandonati, sono stato contento di rivedere, rielaborare, adottare ed orgoglioso di portare in esecuzione quanto elaborato dalla gestione commissariale.Non a caso uno dei primi atti di questa Amministrazione comunale è stato un elogio formale al Prefetto Capomacchia, al Vice Prefetto Lubrano ed all'avv. Scala, ovvero agli interpreti della gestione commissariale che ci ha preceduto, mediante l'approvazione di una apposita deliberazione di giunta comunale avente ad oggetto un doveroso encomio.Il potenziamento del sistema di videosorveglianza andrà ad innestarsi su quello già esistente e pienamente operativo. Fin dai primi giorni del mio mandato - continua Schiappa - ho individuato nella sicurezza urbana uno dei cardini del mio operare.
Ogni singolo cittadino deve sentirsi un difensore della legalità dando grande importanza alle regole della convivenza civile, sapendo che l'Amministrazione comunale ha tra i suoi obiettivi prioritari proprio la sicurezza pubblica.Sono stati già diversi i sopralluoghi, condotti fino ad oggi dalla nostra Polizia Municipale in collaborazione con la Ripartizione comunale tecnica ed urbanistica ed in piena sinergia con l'A.S.L., per la verifica delle condizioni di vivibilità ed agibilità, nonché degli affitti in nero in alcune zone di Mondragone particolarmente delicate come viale Italia, via Savona, via Pescara, via Sancello, etc. che - nei prossimi tempi - ci auguriamo diano i frutti sperati. Ben vengano queste risorse che ci permetteranno di incrementare le nostre dotazioni di sicurezza" conclude il Primo Cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziato il progetto Mondragone: occhi puntati sulla Citta'

CasertaNews è in caricamento