menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impianto sportivo comunale Salvatore Commaia sara' ristrutturato

Caserta - L'impianto sportivo comunale Salvatore Commaia sarà interessato da opere di adeguamento e ristrutturazione nell'ambito di un intervento della Regione Campania a valere sulle risorse dell'O.O. 6.3 Por Campania - Fesr 2007/2013, grazie ad...

L'impianto sportivo comunale Salvatore Commaia sarà interessato da opere di adeguamento e ristrutturazione nell'ambito di un intervento della Regione Campania a valere sulle risorse dell'O.O. 6.3 Por Campania - Fesr 2007/2013, grazie ad un protocollo d'intesa stipulato tra Regione e il Comitato regionale - Lega Nazionale Dilettanti della Figc. "Caserta - dichiara il sindaco Pio Del Gaudio - coglie l'opportunità di rimettere a nuovo il principale campo sportivo della zona sud della città, nell'ottica della promozione dello sport e della valorizzazione dei giovani che ad esso dedicano la loro passione. Ringrazio il governatore Stefano Caldoro, il presidente regionale della Federazione italiana Giuoco Calcio Vincenzo Pastore, nonché il presidente della sezione A.I.A. di Caserta Antonio Santangelo per l'impegno profuso a favore del raggiungimento di questo importante risultato".
Alla stipula dell'intesa era presente l'assessore comunale allo Sport Stefano Mariano per il quale "l'intervento di circa 900mila euro a cura della Figc permetterà di riqualificare ampiamente l'impianto aprendolo anche al calcio femminile. Il progetto prevede la realizzazione di tribune per totali 1500 posti, il raddoppio degli spogliatoi ed il rifacimento del rettangolo di gioco con materiale sintetico. L'opera è immediatamente cantierabile e la Federazione conta di completarla entro la fine di quest'anno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento