menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oliviero (Psi): 'Marchio di qualita' sanitaria, dai frutti della nostra terra la voglia di riscatto'

Caserta - "L'Ordine del giorno approvato sul Marchio di Qualità rappresenta un decisivo passo in avanti verso politiche tese a rilanciare e promuovere il Made in Campania, prevedendo una vera e propria rivoluzione che coinvolgerà le Istituzioni...

"L'Ordine del giorno approvato sul Marchio di Qualità rappresenta un decisivo passo in avanti verso politiche tese a rilanciare e promuovere il Made in Campania, prevedendo una vera e propria rivoluzione che coinvolgerà le Istituzioni insieme al privato sociale, le quali, concorreranno, insieme, per una filiera di tracciabilità, di cogestione e di assoluta promozione delle nostre eccellenze e tipicità - afferma il capogruppo regionale del Pse, Gennaro Oliviero, promotore dell'Ordine del giornoDalla Campania un'idea alternativa di sviluppo e di economia esiste, se pensiamo alle buone prassi legate alle esperienze all'interno dei beni confiscati sino alle numerose associazioni di categoria, da anni impegnate per la promozione economica dei prodotti della nostra terra.Insieme questi attori potranno innescare sinergie e contaminazione finalizzate a tutelare e ad accrescere la nostra ricchezza mai sfruttata per il bene comune. Spetta adesso alla Giunta Regionale definire urgentemente un articolato disciplinare, coerente alle direttive della Unione Europea, e soprattutto alla proposta approvata all'interna della scorsa finanziaria, nel mese scorso di maggio, in tempi non sospetti, anticipando quelle che poi sono state le rivelazioni drammatiche sulla situazione ambientale dei nostri territori.L'Alternativa oggi è possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento