menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piu' Europa, Del Gaudio e Greco: la certezza per opere bloccate da anni

Caserta - "Ringrazio il Governatore Stefano Caldoro e l'assessore Ermanno Russo per il dinamismo assicurato ad un'iniziativa che completa il Piu' Europa con la certezza per opere che erano bloccate da anni e che la città attendeva da tempo...

"Ringrazio il Governatore Stefano Caldoro e l'assessore Ermanno Russo per il dinamismo assicurato ad un'iniziativa che completa il Piu' Europa con la certezza per opere che erano bloccate da anni e che la città attendeva da tempo. Un'altra testimonianza concreta dell'efficace funzionamento della filiera istituzionale sull'asse tra il Comune e la Regione. E' la conferma che da quest'anno Caserta sarà un cantiere di opere pubbliche irrinunciabili, che a breve presenteremo e illustreremo nei loro dettagli". Lo dichiara il sindaco Pio Del Gaudio, firmatario in Regione Campania a Napoli dell'atto integrativo dell'accordo di programma del Piu' Europa.
"Il Piu' Europa - dice l'assessore all'Urbanistica, Giuseppe Greco, anch'egli con il sindaco a Napoli in Regione Campania - si completa con opere che si aggiungeranno a quelle già programmate e a breve cantierate, affermando una riqualificazione non solo urbana ma anche infrastrutturale della città. C'è ora certezza per le risorse di oltre 1 milione di euro che riqualificheranno corso Trieste e via Mazzini, oltre che per quelle, pari a circa 4 milioni e mezzo di euro, che saranno utili a realizzare la bretella di San Leucio che si aggancia alla variante Anas".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Attualità

    Raffaele Cecoro eletto presidente dell'Ordine degli Architetti

  • Cronaca

    E' morto padre Angelo Gutturiello: era missionario in Burundi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento