Politica

Edilizia popolare, Romano: Legge per superare abusivismo

Napoli - Una legge condivisa e finalizzata alla riapertura dei termini per regolarizzare la posizione degli occupanti abusivi degli alloggi pubblici e che, allo stesso tempo, chiarisca definitivamente ai comuni norme e criteri per l'accesso...

Una legge condivisa e finalizzata alla riapertura dei termini per regolarizzare la posizione degli occupanti abusivi degli alloggi pubblici e che, allo stesso tempo, chiarisca definitivamente ai comuni norme e criteri per l'accesso all'edilizia popolare pubblica, stabilendo principi omogenei per tutta la Campania. E' quanto stabilito dalla conferenza dei capigruppo, presieduta da Paolo Romano, presente l'assessore all'Urbanistica, Marcello Tagliatela, in un incontro con le organizzazioni sindacali per discutere della regolarizzazione degli occupanti abusivi degli alloggi dell'edilizia residenziale pubblica. "L'incontro di oggi-sottolineano Romano e Taglialatela- inaugura un percorso che porta a soluzioni condivise, necessarie a superare una normativa ormai obsoleta, risolvendo il problema abitativo di chi oggi occupa abusivamente un alloggio popolare e, allo stesso tempo, fornendo ai Comuni gli strumenti necessari perché in futuro gli alloggi siano assegnati secondo graduatorie trasparenti e senza il rischio di occupazioni abusive".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia popolare, Romano: Legge per superare abusivismo

CasertaNews è in caricamento