Politica

Nasce Movimento Arancione: Ferraiolo presente allappuntamento

Caserta - "Care tutte e cari tutti, vi scrivo per informarvi dell'appuntamento del 12 dicembre quando, alle ore 16.30, presso il Teatro Eliseo di Roma, ci incontreremo per presentare e lanciare il Movimento Arancione. La mia speranza è quella di...

085556_Clementina_Ferraiolo

"Care tutte e cari tutti, vi scrivo per informarvi dell'appuntamento del 12 dicembre quando, alle ore 16.30, presso il Teatro Eliseo di Roma, ci incontreremo per presentare e lanciare il Movimento Arancione. La mia speranza è quella di vedere un teatro pieno di cittadine e cittadini che ancora credono nella politica", così Luigi De Magistris. Caserta risponde. Partecipando all'appuntamento romano e lavorando alla nascita del Movimento Arancione sul territorio. Clementina Ferraiolo, fino ad oggi commissario IDV della città di Caserta, è impegnata direttamente nella costruzione del Movimento. Fin dallo scorso mese di giugno, quando De Magistris a Caserta partecipò all'iniziativa "Caserta Progetto Comune" promossa proprio dalla Ferraiolo, si è avviato e rafforzato il percorso di innovazione, partecipazione democratica, condivisione delle battaglie, dei valori e delle idee per costruire una nuova stagione. Nei giorni scorsi, l'assemblea cittadina dell'Italia dei Valori convocata dalla Ferraiolo, ha espresso la piena adesione al nascente Movimento e il pieno impegno a lavorare, con tutti i cittadini casertani, le cittadine, le associazioni, i movimenti per la riscossa civica e l'alternativa politica nel Paese e a Caserta con la certezza che nel Movimento Arancione potranno trovare la propria casa tantissimi casertani. "Si tratta finalmente di dare spazio, voce, colore e passione a quel popolo che vuole partecipare e disegnare una nuova stagione per l'Italia, si tratta di liberare le energie, riaccendere speranza ed entusiasmo, aprire le porte della politica perché oggi c'è davvero l'opportunità di sfidare un sistema che nega diritti, opportunità e possibilità ai cittadini ribaltando i punti di vista, invertendo la scala di valori e ricominciando così dalle persone, dai sogni dei giovani, dalla credibilità, dalla trasparenza della politica - spiega Clementina Ferraiolo - cogliamo la sfida tutti insieme, consapevoli che la posta in gioco è troppo alta, è la vita di ognuno di noi, è il tipo di futuro che consegneremo alle generazioni che verranno". A Caserta tanti giovani e donne stanno costruendo il Movimento e ne rappresenteranno il volto con le proprie belle storie di impegno ma "non si tratta di strumentalizzare categorie come spesso si è fatto fino ad oggi, si tratta invece di un vero cambiamento, di una nuova idea di classe politica, di vera partecipazione attorno a idee, valori, progetti capaci di unirci e di generare la nostra rivoluzione democratica", conclude Clementina Ferraiolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce Movimento Arancione: Ferraiolo presente allappuntamento

CasertaNews è in caricamento