menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia Caserta: tutto pronto per il No Tax Day

Caserta - Tutto pronto per il No Tax Day che sarà realizzato domani sabato e dopodomani domenica anche da Forza Italia in provincia di Caserta per chiedere la cancellazione della tassa sulla prima casa e sugli immobili destinati a fare impresa e a...

Tutto pronto per il No Tax Day che sarà realizzato domani sabato e dopodomani domenica anche da Forza Italia in provincia di Caserta per chiedere la cancellazione della tassa sulla prima casa e sugli immobili destinati a fare impresa e a creare nuovi posti di lavoro.

Ad ospitare la due giorni tesa a ribadire la contrarietà del partito alle politiche fiscali del centrosinistra ed informare i cittadini sui diversi tributi introdotti negli ultimi tre anni, sarà la centralissima Piazza Margherita, a Caserta, con tanto di gazebo dove le famiglie potranno ritirare tutto il materiale informativo, tra tabelle, schemi e depliants esplicativi, sulla tassazione relativa alla abitazione principale.Ad illustrare i contenuti dell'iniziativa, nel corso di una conferenza stampa svoltasi stamani presso la sede del coordinamento di via Mazzini, è stato il Commissario Provinciale di Forza Italia Caserta, On. Carlo Sarro, affiancato nell'occasione dal Consigliere Regionale e Responsabile Entri Locali On. Domenico Ventriglia, dal Vice Coordinatore Regionale Dott. Pietro Smarrazzo, dal Sindaco della Città di Caserta, Dott. Pio Del Gaudio, e dal Coordinatore Provinciale di Forza Italia Seniores, Dott. Domenico Ciaramella.
"Con l'iniziativa del No Tax Day, Forza Italia riprende la sua storica battaglia sul tema fiscale e torna tra la gente a difendere la prima casa per sottrarla da ogni tipo di tassazione e di azione esecutiva. - dichiara l'On. Sarro, che sarà presente domani mattina alle 11 in piazza Margherita - La prima abitazione rappresenta per milioni di famiglie italiane l'unico e più importante investimento della loro vita, ed è nostro dovere proteggere questo bene, in primo luogo eliminando la massa di imposizioni fiscali introdotta dai Governi Monti, Letta e Renzi. L'accoglienza entusiastica che l'iniziativa sta registrando in queste ore, ci dice che siamo sulla strada giusta per cui dobbiamo riprendere il filo diretto con i cittadini, parlando sempre di temi concreti che interessano la loro vita quotidiana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento