menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Moccia: a via Maielli il punto con il mondo industriale e sindacale

Caserta - Si è tenuto ieri a Caserta presso il coordinamento provinciale del Pd, l'incontro sul caso Moccia, azienda casertana che ha dichiarato la mobilità per cento lavoratori.Nella sede di via Maielli, i rappresentanti nazionali, regionali e...

Si è tenuto ieri a Caserta presso il coordinamento provinciale del Pd, l'incontro sul caso Moccia, azienda casertana che ha dichiarato la mobilità per cento lavoratori.Nella sede di via Maielli, i rappresentanti nazionali, regionali e locali del Partito. Presenti , con l'on. Laura Coccia, Nicola Caputo, Vincenzo Cappello, Pasquale Stellato e Castrese Paragliola, oltre che i segretari provinciali di CGIL, CISL e UIL( Bernabei,Letizia e Farinaro ). A discutere del difficile momento per l'azienda, anche l'ing.Ferrigno rappresentante di Moccia spa."Dopo una lunga e articolata discussione- si legge in una nota- è stato stabilito che gli operai saranno riqualificati attraverso corsi di aggiornamento e di formazione in modo da garantire loro il rientro nel mondo del lavoro. Nel frattempo, la deputata del Pd, Laura Coccia presenterà in aula delle interrogazioni parlamentarie ai Ministri interessati alla vicenda (Ambiente, Lavoro e Sviluppo economico) per vedere come possa essere coniugato il diritto al lavoro con quello alla salvaguardia dell'ambiente e dei cittadini".Al vertice hanno preso parte anche una rappresentanza dei lavoratori e il mondo dell'associazionismo (Generazione Libera, presieduta da Mimmo Rosario Laudato) sul cui impulso è stata organizzata la riunione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento