menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
082947_fdi_caserta

082947_fdi_caserta

Fratelli d'Italia Caserta presenta primo congresso provinciale

Caserta - Ieri mattina, presso la sede casertana di Fratelli d'Italia, è stato presentato il "Primo Congresso Provinciale e Regionale" del partito nell'ambito del quale sono ed ufficializzate le nomine dei candidati unitari Antonio Iannone alla...

Ieri mattina, presso la sede casertana di Fratelli d'Italia, è stato presentato il "Primo Congresso Provinciale e Regionale" del partito nell'ambito del quale sono ed ufficializzate le nomine dei candidati unitari Antonio Iannone alla Presidenza Regionale, e Fulvio Campagnuolo alla Presidenza Provinciale. Il Congresso si terrà il 27 settembre alle 10 al Gran Hotel Vanvitelli.Notevole la affluenza nella sala conferenze della sede di via Tanucci, presenti esponenti del gruppo giovani, i dirigenti del partito e gli amministratori di Fratelli d'Italia, tra questi per il comune di Caserta l'assessore Stefano Mariano, ed il consigliere Luigi Bologna, il presidente del Consiglio comunale di Marcianise Giuseppe Tartaglione, ed esponenti di spicco come Marco Cerreto, Gerardo Trombetta, Giovanna Maietta, Vincenzo Pagano, Salvatore Riccardi, Tammaro Iovene, Alessandro Calce, Antimo Nocera, Angelo De Rosa, Walter Omaggio, e molti altri tra consiglieri ed assessori e portavoce cittadini. Ha aperto i lavori il portavoce di Caserta avvocato Finizio Di Tommaso "oggi si celebra un evento importante che testimonia la notevole crescita di un partito in cui nessun credeva"

Il portavoce provinciale, Gimmi Cangiano, a illustrato le tappe salienti dalla nascita del partito "Il momento più importante della nostra breve storia, sono state le Elezioni Europee in quanto ci siamo affermati con forza in questa provincia grazie ai nostri candidati, Enzo Pagano e Giovanna Maietta - spiega - Ma è stato durante le elezioni amministrative che con Castel Volturno siamo riusciti ad raggiungere le due cifre percentuali con il 12% delle preferenze "
Anche il deputato Cirielli ha evidenziato il sempre maggior peso di Fratelli d'Italia, in cui deve essere "costante l'impegno per i valori a cominciare dalla partecipazione quotidiana". Secondo Cirielli, Fratelli d'Italia ha tutte le carte in regola per mirare "all'obiettivo di conquistare un seggio in consiglio regionale".Ha le idee chiare anche l'ing. Fulvio Campagnuolo che verrà eletto presidente provinciale proprio in sede congressuale il 27 settembre. "Come prima cosa ci struttureremo per migliorare il sistema di ascolto dei cittadini, ma anche delle imprese", ha detto nel suo intervento Campagnuolo. Ascolto e Azione sono infatti le due parole chiave per il prossimo presidente provinciale: "bisogna incentivare un incontro vero e reale sul territorio. Dobbiamo mirare ad un ascolto verticale nell'organizzazione del partito ed un ascolto trasversale nelle categorie, ad esempio tra gli imprenditori. E' chiaro che tutto questo nella massima trasparenza delle informazioni. Lo scopo è di completare questo lavoro organizzativo del partito entro Natale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento