Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Ciclo rifiuti, Pd: 'ultimo avviso da Europa'

Napoli - "Alle questioni che avevamo sollevato al presidente della Regione,Stefano Caldoro, sul ciclo rifiuti in Campania, oggi ci ha risposto ilservizio del portavoce del commissario europeo all'ambiente JanezPotocnic" a dichiararlo in una nota...

"Alle questioni che avevamo sollevato al presidente della Regione,Stefano Caldoro, sul ciclo rifiuti in Campania, oggi ci ha risposto ilservizio del portavoce del commissario europeo all'ambiente JanezPotocnic" a dichiararlo in una nota congiunta sono Enzo Amendola,segretario regionale del Pd Campania, e Fulvio Bonavitacola, deputatoPd.
"L'ammonimento arrivato oggi dall'Europa e' chiaro ed e' un colpogravissimo per la nostra regione. Siamo fortemente preoccupati perche'saremo costretti a pagare le inefficienze e il continuo fuggire alleproprie responsabilita' da parte della Regione" aggiungono."Ecco quanto avevamo chiesto a Caldoro - aggiungono - senza avere finoad oggi nessuna replica: 1) Perché non si assume in prima persona leresponsabilità che gli sono assegnate dalla legge per l'individuazionedei nuovi siti di smaltimento e continua ad avvicendare da due anni emezzo commissari che si sono rivelati del tutto inutili? 2) Come pensadi evitare la multa di 516mila euro al giorno - ormai inevitabile -che è stata annunciata dall'Unione Europea, visto che la Regionecontinua a non dare risposte sulle ragioni della sanzione: carenzaimpiantistica, differenziata, siti di smaltimento? 3) Cosa aspetta adutilizzare i 150 milioni di euro assegnati alla Regione Campania dallalegge n.1 del 2011 per finanziare impiantistica e raccoltadifferenziata? 4) Che fine ha fatto il Piano regionale dei rifiuti,presentato come la soluzione di tutti i problemi e che conferma diessere del tutto astratto ed inutile?", concludono Amendola eBonavitacola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclo rifiuti, Pd: 'ultimo avviso da Europa'

CasertaNews è in caricamento