Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Berlusconi, Picierno: 'Pdl sia rispettoso'. Polverino: 'Interdetti'

Caserta - "La sentenza che condanna in primo grado Berlusconi a sette anni deve essere rispettata. Si tratta di una decisione presa dalla magistratura nella sua autonomia, in applicazione del principio secondo cui la legge è uguale per tutti. Per...

074615_picierno_polverino_1

"La sentenza che condanna in primo grado Berlusconi a sette anni deve essere rispettata. Si tratta di una decisione presa dalla magistratura nella sua autonomia, in applicazione del principio secondo cui la legge è uguale per tutti. Per questo, nessuno può insinuare l'idea o addirittura sostenere che si tratti di una decisione politica. Chiediamo quindi agli esponenti del Pdl silenzio rispettoso per quanto deciso dal Tribunale di Milano. Dalle stesse persone che solo qualche mese fa hanno ridicolizzato il Parlamento con la più clamorosa delle messe in scena e stabilito con un voto che Ruby era la nipote di Mubarak chiediamo rispetto per le istituzioni". Lo dichiara Pina Picierno, responsabile Legalità e Lotta alle Mafie del Partito Democratico.
"La condanna di Silvio Berlusconi da parte del Tribunale di Milano lascia interdetti ma ancora di più i festeggiamenti all'esterno del Palazzo di Giustizia".Lo afferma il consigliere regionale e coordinatore provinciale vicario del Pdl a Caserta Angelo Polverino che aggiunge: "Proprio quei festeggiamenti sono un'ulteriore riprova della connotazione politica di tale decisione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi, Picierno: 'Pdl sia rispettoso'. Polverino: 'Interdetti'

CasertaNews è in caricamento