menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iniziano i lavori per una rotatoria su viale Carlo III

Caserta - A partire dal prossimo 3 settembre, in occasione dell'apertura del cantiere per la realizzazione di una rotatoria su viale Carlo III in prossimità dell'incrocio con il territorio di Capodrise, nei pressi della concessionaria di auto Bmw...

A partire dal prossimo 3 settembre, in occasione dell'apertura del cantiere per la realizzazione di una rotatoria su viale Carlo III in prossimità dell'incrocio con il territorio di Capodrise, nei pressi della concessionaria di auto Bmw, il Settore Viabilità della Provincia di Caserta, attraverso un'apposita ordinanza, ha disposto la riduzione della carreggiata, in corrispondenza dell'incrocio interessato, da quattro corsie esistenti ad una corsia per ogni senso di marcia.Inoltre, per la costruzione della rotatoria, risulta necessario chiudere al transito, per 20 giorni e a partire dal 3 settembre, la strada Provinciale n.186 "Ponteselice-Capodrise-SS.87" (fatto salvo il transito ai residenti ai mezzi in emergenza e ai mezzi di cantiere), e stabilire la contemporanea inibizione dell'immissione su viale Carlo III del traffico proveniente dalla strada comunale via Sandro Pertini del comune di San Nicola la Strada.
Quest'opera fa seguito ai lavori già svolti, sempre su viale Carlo III, per la costruzione di un'altra rotatoria, situata nelle vicinanze dell'incrocio con il Big Maxicinema di Marcianise. Tale intervento ha risolto un'annosa situazione, contribuendo a mettere in sicurezza il transito dei veicoli in quello che era da considerarsi come uno degli incroci più pericolosi della zona."Si tratta - ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi - di due opere di grande importanza, che rappresentano una svolta per viale Carlo III sia in termini di sicurezza per gli automobilisti sia sotto il profilo della maggiore fluidità che sarà garantita alla circolazione. Siamo consapevoli che, almeno nella fase iniziale, ci saranno dei disagi dovuti all'inizio dei lavori, ma essi saranno ben presto superati dalla consapevolezza della grande utilità di tali interventi. Chiediamo - ha concluso Zinzi - la collaborazione dei Comuni e di tutti gli altri soggetti interessati dai lavori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Attualità

    Senatore casertano positivo al coronavirus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento