Politica

Palermo (Giovani Democratici) su crisi del Trasporto Pubblico

Napoli - In merito alla crisi del Trasporto Pubblico Locale che sta scoppiando in tutte le Province campane, intervengono con una nota i Giovani Democratici della Campania.Interviene Giovanni Palermo, Responsabile Trasporti della Segreteria...

In merito alla crisi del Trasporto Pubblico Locale che sta scoppiando in tutte le Province campane, intervengono con una nota i Giovani Democratici della Campania.Interviene Giovanni Palermo, Responsabile Trasporti della Segreteria Regionale dei GD: "Da due anni l'Assessore Vetrella continua a scaricare le responsabilità prima sui passati governi regionali, e poi sulle amministrazioni locali, senza lasciare intravedere alcuna proposta seria di risanamento che non sia il taglio dei servizi e dei posti di lavoro. Anziché continuare a piangersi addosso- incalza il giovane dirigente campano- si provveda a mettere in mora quelle province che non hanno avviato politiche di razionalizzazione del servizio e che non posseggono ancora un piano di trasporto pubblico provinciale, eliminando i vergognosi sprechi di risorse pubbliche nella gestione delle tratte di competenza delle diverse aziende. Ci dica Vetrella quale è la sua idea di mobilità interna e quanto ancora i cittadini campani dovranno sopportare, se ad un costante aumento dei biglietti segue inevitabilmente un taglio di qualche tratta. Lo spieghi- conclude Palermo- a tutti quei lavoratori pendolari o a tutti quegli studenti costretti a viaggiare per raggiungere la propria università in quanto non possono permettersi di mantenere un appartamento a Napoli".Sulla questione anche il Resp.Trasporti dei GD di Napoli Pasquale Massa: "Negli ultimi mesi nella Provincia di Napoli abbiamo assistito a deragliamenti, morti ai passaggi a livello e ritardi nei pagamenti degli stipendi ai dipendenti Eav. Siamo consapevoli - continua- delle difficoltà economiche del Paese ma non è possibile limitarsi a fare i ragionieri quando si verificano perfino dei decessi per l'inadeguatezza delle ferrovie. E' necessario un intervento straordinario quanto meno per tutelare l'incolumità dei cittadini. Siamo certi - conclude Massa- che anche il PD Campania nelle prossime ore si mobiliterà con iniziative volte alla tutela del diritto alla mobilità dei cittadini campani, coinvolgendo anche tutta la deputazione parlamentare."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo (Giovani Democratici) su crisi del Trasporto Pubblico

CasertaNews è in caricamento