Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Elettrdotto, Correara (Pd) presenta interrogazione su approvazione progetto

Maddaloni - Il consigliere comunale del PD Fausto CORRERA, ha presentato un'interrogazione per la questione elettrodotto, chiedendo al sindaco e al presidente del consiglio, quali azioni intenda intraprendere per la tutela e la protezione dalle...

Il consigliere comunale del PD Fausto CORRERA, ha presentato un'interrogazione per la questione elettrodotto, chiedendo al sindaco e al presidente del consiglio, quali azioni intenda intraprendere per la tutela e la protezione dalle esposizioni ai campi elettrici,magnetici ed elettromagnetici e/o quali azioni intenda produrre ad opposizione della realizzazione dell'opera.
A questa interrogazione, segue una protocollata in data 16 agosto, chiedendo l'installazione di una colonnina di rilevamento per la qualità dell'aria, per la presenza del termovalizzatore di Acerra e l'altra per rivedre la viabilità per il massiccio traffico veicolare dei TIR che si riversa su via Cancello. Come noto, sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 53 del 20 agosto è stato pubblicato l'approvazione del progetto definitivo per la costruzione ed esercizio, da parte della società Terna S.p.A., della connessione della Stazione Elettrica 380/150 kV "Santa Sofia" all'elettrodotto a 150 kV "Airola - Palo 1" nel comune di Maddaloni.

Il progetto prevede la connessione dell'elettrodotto 150 kV Airola - Palo 1(Maddaloni) con derivazione Durazzano alla stazione elettrica 380/150 kV di S. Sofia ed, in particolare, prevede:? l'installazione di 2 nuovi tralicci (P2 e P1);? la posa di circa 550 m di nuova terna tra il nuovo traliccio P2 ed il portale della stazione;? il trasferimento dell'esistente campata (2-3) dall'esistente traliccio n. 2 al nuovo traliccio P2,formando la nuova campata (P2-3), lunga circa 250 m, con l'ubicazione del nuovo palo P2, in asse col tracciato dell'elettrodotto, in prossimità del palo 2 esistente, che sarà rimosso unitamente ai vecchi conduttori compresi tra detto traliccio P2 di giunzione ed il vecchio palo n. (circa 350 metri) con un incremento complessivo di elettrodotto di 200 m.
Un'altra questione ambientale si abbatte sugli abitanti di via Cancello, il capogruppo PDL dichiaro' giorni fa "che tanto è stato fatto per le periferie" speriamo che non si riferisse a cio', e alle altre questioni rimaste discutibilmente aperte Cementir, Turbogas, General Sindes, Interporto, etc, etc.., tutte ubicate in zone periferiche. Cosa ci aspetta ancora!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elettrdotto, Correara (Pd) presenta interrogazione su approvazione progetto

CasertaNews è in caricamento