Politica

Centro Apollo, Martusciello: si tutelino prima di tutto i Casapullesi

Casapulla - Da qualche settimane il supermercato all'interno del Centro Commerciale Apollo, E- Leclerc Conad, ha chiuso i battenti.Stando alle informazioni che circolano tra pochi mesi dovrebbe aprire un nuovo supermercato ma di dimensioni ridotte...

Da qualche settimane il supermercato all'interno del Centro Commerciale Apollo, E- Leclerc Conad, ha chiuso i battenti.Stando alle informazioni che circolano tra pochi mesi dovrebbe aprire un nuovo supermercato ma di dimensioni ridotte rispetto al precedente.Proprio per le ridotte dimensioni del nuovo supermercato, si dovrà procedere ad un taglio al personale attualmente in forza consistente in circa 80 persone.Ad intervenire sullo spinoso problema è intervenuto il Consigliere di minoranza Andrea Martusciello che ha rilasciato la seguente dichiarazione:"Da informazioni assunte delle circa 80 persone impiegate attualmente presso E-Leclarc Conad, circa la metà saranno costrette a rimanere a casa in cassa integrazione, date le ridotte dimensioni del futuro supermercato.Attualmente i Casapullesi impiegati sono circa dieci.Spero che nel nuovo piano aziendale, visti i tagli che dovranno esserci, si tutelino queste dieci persone di Casapulla e si eviti di perdere ulteriori posti di lavoro a danno dei nostri cittadini.Mi auguro che sia cosi e che l'attuale Sindaco Bosco, cosi come tutta la maggioranza, sappia imporsi e cerchi in tutti i modi di evitare di perdere altri posti di lavoro, in questi casi c'è bisogno di remare tutti nella stessa direzione ed evitare scontri e polemiche."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Apollo, Martusciello: si tutelino prima di tutto i Casapullesi

CasertaNews è in caricamento