menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065827_setola_arresto

065827_setola_arresto

Camorra, consulente Procura Antimafia: 'L'occhio destro Setola era ok'

Casal di Principe - "Nella nostra consulenza non riscontrammo alcun problema all'occhio destro di Setola, mentre al sinistro trovammo un foro maculare che non gli permetteva di vedere davanti". Lo ha detto il consulente della Procura Antimafia di...

"Nella nostra consulenza non riscontrammo alcun problema all'occhio destro di Setola, mentre al sinistro trovammo un foro maculare che non gli permetteva di vedere davanti". Lo ha detto il consulente della Procura Antimafia di Napoli, Giuseppe Paludi, durante il processo che vede imputati il capo dell'ala stragista dei Casalesi, Giuseppe Setola, e l'oculista di Pavia Aldo Fronterrè, accusato di concorso esterno in associazione camorristica e false attestazioni all'autorità giudiziaria.
Intanto la Dia scrive nella relazione al Parlamento sul primo semestre 2014 che le "contrapposizioni tra clan per il controllo del territorio sfociate spesso in gravi episodi di sangue e la "conferma di assetti delinquenziali, ascrivibili alla ricerca di nuovi equilibri". Riferendosi al clan dei Casalesi, per la Dia "appare in grande difficoltà operativa alla luce anche della decisione di Antonio Iovine di collaborare con la giustizia, che potrebbe avere un impatto sugli equilibri del sodalizio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    E' morto padre Angelo Gutturiello: era missionario in Burundi

  • Attualità

    Raffaele Cecoro eletto presidente dell'Ordine degli Architetti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento