menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agenzia delle Entrate, il sindaco Di Muro per la difesa dellufficio territoriale sammaritano

Santa Maria Capua Vetere - Il sindaco Biagio Di Muro ha partecipato, nei giorni scorsi, a un'assemblea sindacale indetta da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, per programmare iniziative di contrasto al piano di chiusura di alcuni uffici territoriali del...

Il sindaco Biagio Di Muro ha partecipato, nei giorni scorsi, a un'assemblea sindacale indetta da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, per programmare iniziative di contrasto al piano di chiusura di alcuni uffici territoriali del Ministero dell'Economia. Tra questi figura anche l'Agenzia delle Entrate di Santa Maria Capua Vetere.A seguito del provvedimento del governo, il sindaco Di Muro ha già manifestato la disponibilità dell'amministrazione comunale a offrire locali adeguati (tra quelli di proprietà comunale) per lo svolgimento delle funzioni e per il mantenimento della sede dell'ufficio territoriale in città.Il Comune, su questo punto, è in attesa di una risposta da parte dell'Amministrazione delle Finanze che indichi le esigenze, in termini di metri quadrati, per l'Agenzia delle Entrate sammaritana.Nel corso della riunione, le organizzazioni sindacali hanno anche sottolineato la produttività dell'ufficio di Santa Maria Capua Vetere che, nel 2012, ha attribuito 6.500 codici fiscali, registrato e liquidato oltre 12mila atti, eseguito circa duemila controlli, con un carico di lavoro pari al 21% del dato complessivo dell'intera provincia di Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento