menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sica (Vola Alto): 'LAmministrazione costretta ad ammettere la propria ignoranza'

Pietravairano - "Dopo aver continuamente e ostinatamente asserito e ribadito, come muli, che il progetto di rimozione del basolato nel centro storico era fornito di tutti i nulla osta necessari adesso, il sindaco ammette la sua ignoranza...

"Dopo aver continuamente e ostinatamente asserito e ribadito, come muli, che il progetto di rimozione del basolato nel centro storico era fornito di tutti i nulla osta necessari adesso, il sindaco ammette la sua ignoranza dichiarando di non essere a conoscenza, e quindi di ignorare, che un tale scriteriato intervento necessitasse di pareri.
Il lupo perde il pelo ma non il vizio? Ancora menzogne date in pasto ai cittadini affermando che, "è stata la stessa maggioranza a sospendere i lavori di propria volontà?".
Ritengo doveroso far notare che, un tale barlume di decenza, sia venuto fuori e si sia manifestato solo in seguito a denuncie, innumerevoli articoli su vari quotidiani, sommosse popolari, critiche anche fuori dalla provincia e, in ultimo, a seguito del sopralluogo effettuato, manco a farlo apposta, due giorni fa dal nucleo a protezione delle belle arti e da responsabili della soprintendenza.
Questo episodio è, indubbiamente, un ulteriore ed "ennesimo schiaffone" a tale ed inconsistente amministrazione ed è l'evidente conseguenza nonché, giusta espressione della loro capacità gestionale e amministrativa.

Certo, si sa, chi ha basato tutta l'opposizione e la conseguente campagna elettorale su immani bugie e su pretesti non può che continuare sulla stessa linea? Devo esternare tutta la mia delusione nel sentire e vedere tali continui atteggiamenti puerili, da "cuccioli sbandati e paurosi".
Da umile consigliere di opposizione consiglio alla maggioranza di cominciare a pensare almeno alla sicurezza dei propri concittadini. Non si può ancora tollerare un centro storico chiuso al transito persino ai mezzi di soccorso. Cari amministratori di maggioranza vi chiedo solo di pensare che, nel caso di un intervento in emergenza, l'ambulanza non potrebbe passare e, in questo caso, credo che i vostri problemi sarebbero di gran lunga più seri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento