menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiamma Tricolore pronte ad accogliere fuoriusciti Pdl e Forza Italia

Caserta - La Federazione Provinciale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Caserta, che ha sempre condannato l'uso sconsiderato della politica per scopi personali, non riesce a comprendere ciò che improvvisamente Berlusconi ha deciso...

La Federazione Provinciale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Caserta, che ha sempre condannato l'uso sconsiderato della politica per scopi personali, non riesce a comprendere ciò che improvvisamente Berlusconi ha deciso privatamente di fare, senza nemmeno avvisare preventivamente i partiti alleati, che gli consentirono l'affermazione elettorale. Ciò senza parlare, poi, di quei dirigenti qualificati del suo partito, che - pur servendolo sempre fedelmente - non erano stati nemmeno preavvisati.

Fermo restante la propria linea politica di sempre, il Movimento Sociale Fiamma Tricolore esprime attualmente la sua più viva solidarietà a coloro che, con dignità, non hanno sinora accettato questo nuovo dannoso atteggiamento politico, che colpisce l'Italia intera e serve solo a proteggere qualche politico da condanne ricevute non per attività politica ma per quella sua personale di imprenditore.Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore è disponibile ad accogliere nelle sue file gli esponenti politici locali del PDL, che non vogliono, specie ora, entrare in Forza Italia, nonché tutti gli ex aderenti AN, FLI, Fratelli d'Italia ed i vari gruppi della vera Destra democratica, politica e sociale.
Quanti contatteranno Fiamma Tricolore saranno ben accetti ed incontreranno direttamente il Segretario Nazionale, on. Luca Romagnoli, che - nel mese di Ottobre - sarà presente a Caserta per incontrare tanti amici della Campania, nonchè qualche qualificato ex parlamentare, ritiratosi con dignità ed in silenzio dall'attuale politica, senza valori, ma corrotta e corruttrice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento