Politica

Occupazione suolo pubblico il Sindaco sollecita i controlli

Castel Morrone - Il primo cittadino di Castel Morrone Pietro Riello nei giorni scorsi ha sollecitato sia il locale Comando dei Vigili Urbani, che la società concessionaria per la riscossione dei tributi, affinché vi sia un capillare controllo...

Il primo cittadino di Castel Morrone Pietro Riello nei giorni scorsi ha sollecitato sia il locale Comando dei Vigili Urbani, che la società concessionaria per la riscossione dei tributi, affinché vi sia un capillare controllo circa l'utilizzo e l'occupazione del suolo pubblico sul territorio comunale. A comunicare la notizia è direttamente l'Ente Municipale di Piazza Bronzetti attraverso una nota stampa nella quale si precisa che "viste le segnalazioni giunte al Sindaco, lo stesso ha provveduto ad allertare sia i vigili urbani che la società concessionaria del servizio riscossione tributi affinché controllino l'utilizzo e l'occupazione del suolo pubblico." I controlli, si precisa nella nota, riguarderanno tutto il territorio comunale e rispondono sia all'esigenza di regolamentare l'esercizio di quelle attività commerciali che con l'arrivo della bella stagione si svolgono anche sul suolo pubblico, che all'esigenza di verificare il rispetto delle norme vigenti contrastando così eventuali abusi. "Al fine di evitare la pesante ammenda - si specifica nella nota stampa - chi ancora non ha provveduto ad ottenere l'apposita autorizzazione potrà farlo recandosi presso il Comando dei Vigili Urbani." "La lotta all'evasione - ha precisato poi il Sindaco Pietro Riello - rappresenta un obiettivo fondamentale nel progetto di risanamento economico-finanziario dell'Ente."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione suolo pubblico il Sindaco sollecita i controlli

CasertaNews è in caricamento