Politica

Saverio Mazzarella si difende dalle accuse

Aversa - "Premesso che ho la massima fiducia nella giustizia e che sono certo che il procedimento a mio carico chiarirà ogni cosa non intendo discutere su quelle che sono le accuse mossemi ma semplicemente chiarire due punti che , a mio parere...

"Premesso che ho la massima fiducia nella giustizia e che sono certo che il procedimento a mio carico chiarirà ogni cosa non intendo discutere su quelle che sono le accuse mossemi ma semplicemente chiarire due punti che , a mio parere, sono alla base di tutto quanto mi sta succedendo e che sono fondati su una scarsa conoscenza della vicenda. I punti che intendo chiarire sono quelli in cui il provvedimento giudiziario afferma che avrei operato senza averne titolo e che avrei usurpato una funzione pubblica, in particolare, utilizzando impropriamente carta intestata della Lida, una associazione di guardie zoofile ambientali. Due punti che, a mio parere, hanno innescato tutto quanto avvenuto dopo il sequestro del parco e che non corrispondono alla realtà, perché ancora oggi, con un decreto della Provincia di Napoli, del 1 febbraio 2012 valido per due anni, ho la qualifica di guardia ittico venatoria e in tale veste opero. Qualifica che avevo anche nel periodo relativo al sequestro di parco Pozzi e che, come dimostrano i documenti in mio possesso, era valida sia per la provincia di Napoli che per quella di Caserta. Qualifica riconosciutami dal Ministero dell'Interno. Per poter operare in tal senso sul territorio comunale avevo prestato, per ben due volte, apposito giuramento nelle mani dell'allora primo cittadino di Aversa che, per questo, era a conoscenza sia della mia qualifica, sia della mia attività. Qualifica ed attività attestate dalla direzione nazionale della Lida che mi aveva conferito l'incarico di responsabile del nucleo delle guardie venatorie volontarie di Aversa. Come tale avevo titolo ad utilizzare la carta intestata dell'associazione. E' quanto volevo e dovevo chiarire per amore della verità. Per il resto sarà l'autorità giudiziaria a chiarire mie eventuali responsabilità sui fatti contestatimi e sono certo che verrà a galla la verità vera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saverio Mazzarella si difende dalle accuse

CasertaNews è in caricamento