Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

DAnna (PT) : Intensificare l'azione di vigilanza e controllo delle forze dell'ordine

San Felice a Cancello - "Premesso che: il comune di San Felice a Cancello (Caserta), facente parte del più ampio territorio della Valle di Suessola, si trova in una zona molto delicata per quanto riguarda il rischio di possibili infiltrazioni...

"Premesso che: il comune di San Felice a Cancello (Caserta), facente parte del più ampio territorio della Valle di Suessola, si trova in una zona molto delicata per quanto riguarda il rischio di possibili infiltrazioni della criminalità organizzata; a differenza di altre aree della provincia di Caserta, dove le forze dell'ordine hanno conseguito importanti successi nel contrasto delle attività criminali, nel comune citato e nel più ampio territorio della valle di Suessola, le attività di controllo del territorio, di repressione e di prevenzione non hanno raggiunto, a causa dei limitati mezzi a disposizione delle forze dell'ordine, gli attesi risultati". Così, l'onorevole Vincenzo D'Anna (Popolo e Territorio), componente della commissione Affari Sociali di Montecitorio, nell'interpellanza a risposta urgente che unitamente al capogruppo di Popolo e Territorio, l'on. Silvano Moffa, ha inoltrato al Ministero dell'Interno, "Nel corso degli ultimi mesi si è registrato un aumento degli atti criminali- espone l'onorevole D'Anna - nel marzo 2012, per rendere il territorio meno aggredibile da fattispecie criminose, il comune di San Felice a Cancello ha presentato, nell'ambito del programma operativo nazionale sicurezza per lo sviluppo (obiettivo convergenza 2007/2013), un progetto di video sorveglianza territoriale; il 22 luglio 2012, un capannone industriale di proprietà del sindaco di San Felice a Cancello, Emilio Nuzzo, è stato dato alle fiamme da ignoti; il 24 luglio 2012, una potente bomba carta è esplosa nei pressi del cancello della abitazione del consigliere Raffaele Cantone, capogruppo del PdL nel consiglio comunale di San Felice a Cancello. Quali urgenti iniziative si siano intraprese o si intendano intraprendere al fine di garantire l'incolumità delle persone oggetto degli attentati; - conclude l'on. D'Anna - se non si ritenga, altresì, necessario, intensificare l'azione di vigilanza e controllo delle forze dell'ordine al fine di garantire condizioni di maggiore sicurezza nel territorio del comune di San Felice a Cancello (Caserta)". La risposta all'interpellanza è prevista per giovedì nove agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DAnna (PT) : Intensificare l'azione di vigilanza e controllo delle forze dell'ordine

CasertaNews è in caricamento