Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Zona Industriale, parte la procedura di esproprio

Villa Literno - È stato avviato il procedimento di apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e della dichiarazione di pubblica utilità per i terreni in località "Mezze Quote", zona D1 del Piano urbanistico comunale, utile per l'attuazione...

È stato avviato il procedimento di apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e della dichiarazione di pubblica utilità per i terreni in località "Mezze Quote", zona D1 del Piano urbanistico comunale, utile per l'attuazione dei Pua. Si tratta dei primi procedimenti attuativi che partono sul territorio di Villa Literno dopo l'approvazione del Puc.Obiettivo dell'amministrazione comunale è favorire un piano di insediamenti produttivi, una vera e propria zona industriale.Il responsabile del procedimento, Pietro D'Orazio, funzionario del servizio Lavori Pubblici, ha diramato un avviso pubblico, controfirmato dal Vicesindaco Vincenzo Della Corte, assessore all'Urbanistica, per informare i cittadini sulla procedura in corso e favorire la loro partecipazione. Quando, come in questo caso, i proprietari terrieri sono molto numerosi, cioè più di cinquanta, la legge consente di informare i diretti interessati con avviso pubblico, anziché direttamente.Nell'avviso pubblico è spiegato inoltre che gli atti tecnici sono depositati presso il Servizio Tecnico (Ufficio Lavori Pubblici) del Comune di Villa Literno, in piazza Marconi, al primo piano della Casa Comunale, e possono essere visionati, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14.Eventuali osservazioni possono essere presentate entro il 28 novembre."Seguo questo iter fin dal nostro insediamento - ha ricordato il Vicesindaco Vincenzo Della Corte - ed ora sono veramente contento che siamo finalmente arrivati ad un punto di partenza: siamo convinti che si tratti di una operazione molto vantaggiosa sia per l'ente sia per i cittadini liternesi"."Questo - ha dichiarato il Sindaco Nicola Tamburrino - è il primo passo di un percorso che, nel giro di un anno porterà Villa Literno ad avere una delle zone industriali migliori della Campania, in una territorio geograficamente strategico dal punto di vista dei trasporti marittimi, ferroviari e su terra. Siamo certi possa rappresentare un volano di sviluppo e occupazione per il nostro territorio e siamo certi che su questo tema riusciremo a trovare ampia convergenza anche con la minoranza consiliare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Industriale, parte la procedura di esproprio

CasertaNews è in caricamento