menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073227_compleanno

073227_compleanno

L'urlo degli studenti napoletani contro la camorra per ricordare Giancarlo Siani

Napoli - É il secondo anno che Giancarlo Siani viene ricordato con una festa di compleanno. Stessa location (via Chiatamone), stessi promotori (associazione studenti napoletani contro la camorra) e molta più gente."L'anno scorso eravamo già...

É il secondo anno che Giancarlo Siani viene ricordato con una festa di compleanno. Stessa location (via Chiatamone), stessi promotori (associazione studenti napoletani contro la camorra) e molta più gente."L'anno scorso eravamo già soddisfatti della risposta che ricevemmo dalla città, ma quest'anno siamo commossi." Afferma il presidente dell'associazione studenti napoletani contro la camorra Simone Scarpati.All'evento hanno partecipato varie realtà associative e non di Napoli e provincia: confederazione degli studenti, agisco, radiosiani, wrong, callystoarts.Presenti anche Francesco Borrelli leader regionale dei Verdi Ecologisti e già presidente negli anni 90 dell' associazione anticamorra che ha presentato il pane della legalità dell' Unipan realizzato secondo la legge e senza agenti chimici dannosi alla salute. "Se Giancarlo fosse vivo scriverebbe della nuova frontiera della camorra che si é messa prepotentemente nel circuito alimentare e oramai gestisce oltre il 50% della panificazione napoletana e caserata entrando nei nostri piatti e avvelenandoci ulteriormente", afferma Borrelli.Anche Gino Sorbillo è statoall'evento con una pizza dedicata: "ho realizzato questa pizza perché Giancarlo é il simbolo della Napoli migliore" dice Sorbillo.In mattinata arriva anche il messaggio del fratello di Giancarlo, Paolo che dalla Fondazione Polis scrive: "Grazie per tenerne vivo il ricordo nel giorno della sua nascita e non in quello del suo barbaro omicidio.Affido a voi e ai giovani di Napoli il suo ricordo. Fate in modo che il suo esempio di ragazzo leale, che voleva fare solo il giornalista resti per sempre ben presente nella mente di tanti giovani.""L'anno prossimo come ogni festa di compleanno che si rispetti avremo anche un regalo per Giancarlo e sará una sorpresa per tutta la città" afferma Scarpati e continua "bisogna ricordare non per piangersi addosso ma per avere gli stimoli e gli esempi giusti per cambiare le cose".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento