Politica

Candidature Pdl, Romano: Premiato radicamento sul territorio

Caserta - "Candidature PdL: bene i criteri individuati dall'Ufficio di presidenza, se accompagnati dal radicamento sul territorio". Così in un tweet il presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano. "Recenti sondaggi- commenta- dimostrano che...

062706_paolo_romano

"Candidature PdL: bene i criteri individuati dall'Ufficio di presidenza, se accompagnati dal radicamento sul territorio". Così in un tweet il presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano. "Recenti sondaggi- commenta- dimostrano che in Campania la partita è ancora aperta, a maggior ragione se il Pd catapulta dall'alto nomi estranei alla nostra realtà o comunque privi di un proprio bacino elettorale. La maggior parte di consiglieri regionali ed amministratori locali PdL risponde pienamente ai criteri individuati dai vertici del Partito. Inoltre, chi si è ripetutamente misurato con l'elettorato rappresenta per i cittadini un punto di riferimento. Auspico, dunque, che la classe dirigente nazionale del Popolo della Libertà prenda sul serio il desiderio di rinnovamento diffuso negli elettori, inserendo, in posizione utile, candidati nei quali l'elettorato si riconosca realmente, a cominciare dal collega e amico Angelo Polverino, che tanto ha dato al PdL casertano e campano. Se invece- conclude Romano -oltre alle inevitabili deroghe per le esperienze politiche più significative, il Partito proporrà deputati e senatori che rientrano nei criteri stabiliti, ma che non hanno alcun contatto con il territorio, andremo incontro ad una severa sconfitta, senza nemmeno l'onore delle armi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candidature Pdl, Romano: Premiato radicamento sul territorio

CasertaNews è in caricamento