menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
072705_Parente

072705_Parente

'Senso civico preferisce tacere sulle amministrative

Grazzanise - Si sarebbe conclusa oggi, con l'intervista ad Enrico Petrella, number one del comitato Senso Civico, la rassegna delle interviste agli aspiranti-sindaco da noi avviata, un mese fa, con il già candidato (nel 2010) alla fascia tricolore...

Si sarebbe conclusa oggi, con l'intervista ad Enrico Petrella, number one del comitato Senso Civico, la rassegna delle interviste agli aspiranti-sindaco da noi avviata, un mese fa, con il già candidato (nel 2010) alla fascia tricolore Federico Conte. E invece non è così. "Nel Comitato vigono regole democratiche che presiedono anche al rilascio di una semplice intervista. Ho portato all'attenzione del Comitato la proposta e s'è deciso coralmente di soprassedere. Le amministrative sono lontane. Frattanto continuiamo lavorare sui 'temi' e sui 'problemi' di Grazzanise": questa, in sintesi, la risposta trasmessaci dal riconosciuto leader, eppure, a questo punto riflettendo bene, . Un posizionamento ineccepibile nella forma e che fa il paio con la sostanza di un Comitato fondato dai cugini Petrella (in prima fila, con Enrico, vi sono infatti Franco e Massimo) all'indomani dell'ultima tornata elettorale, che vide la vittoria de La Svolta di Pietro Parente e che s'incardinò su strutture e metodi di impegno civico, appunto, già sperimentati e addirittura risalenti al Comitato Sos-Grazzanise attivo, grosso modo, coi medesimi protagonisti, nel periodo 1998-2001. Quali siano stati e siano gli obiettivi raggiunti da Senso Civico nell'ultimo biennio è materia discutibile e, nel contempo, ammirevole. Resta però tutto in piedi il nodo del travaso dal sociale al politico-amministrativo che non è affatto questione estranea al gruppo di volontari che si dicono rigorosi circa la gestione della res publica. Ne furon prova -per il versante comunale- lo "scalpitamento" (poi sedatosi) dell'anno giubilare, nonché il "ri-scalpitamento" di tre anni fa (anch'esso rientrato), e la candidatura dell'Enrico alle provinciali nello stesso anno 2010. Un tale nodo rimane volutamente avviluppato sotto la luce del sole, mentre d'altro canto radio-fante accredita contatti quasi continui con persone e gruppi, all'interno e all'esterno del Comitato, onde sbrogliar la matassa e trovare soluzioni o accordi. E' un male o un bene? E' certamente un'opzione lucida e prudentissima, in ogni caso. In queste dinamiche, di cui nulla finora è trapelato in vincolanti documenti, vi sarebbero stati approcci con il preside Francesco Parente e con l'ex responsabile dell'area finanziaria del Comune, Mattia Parente, individuati come possibili candidati a sindaco per un'ipotetica lista di Senso Civico: al momento tuttavia non si hanno conferme di consensi acquisiti in tale direzione. Ed anche per questo assumerebbe rilievo la più recente indiscrezione che dà per certo qualche ri-stabilito contatto con Nuovi Orizzonti 2, benché in tutt'altro "senso": forse perché ormai convinti che "una rondine non fa Primavera" o solo per "portar acqua all'ing. Conte". Intanto il Comitato ha diramato, venerdì 6, una nota-stampa circa le dichiarazioni di Carmine Schiavone, annunciando pure il volantinaggio e la proiezione di ieri sera sul megallarme-rifiuti tossici. Ancora una volta, dunque, i problemi del territorio scelti dai petrelliani come "lancia sociale" e "scudo politico": una loro tipica ed annosa operazione che tenacemente lascia al margine il ?politico amministrativo che tuttavia, prima o poi, non sfuggirà più allo che dal 2000 continua ad oscillare tra accelerazioni e frenate. Soltanto allora si potrà comprendere, stante il quadro di riferimento nazionale del momento, come e da che parte staranno i "sensati" attivisti, altrimenti detti "sensoriali" o "sensitivi". Alleluja! Sarà presto o tardi? Lo diranno gli storici della politica locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

  • Cronaca

    Incendio distrugge deposito di autoricambi | FOTO

  • Cronaca

    Vandali in azione: rigate coi chiodi auto parcheggiate

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento