Politica

Costantino (Pd): 'Maddaloni realmente democratica, libera e politicamente partecipata'

Maddaloni - Il PD nonostante le molteplici primarie svolte nel 2012, sta già preparando una bozza di regolamento da proporre per l'organizzazione delle primarie per la scelta del Sindaco, lo prevede il regolamento Nazionale del Pd. L'elaborato...

Il PD nonostante le molteplici primarie svolte nel 2012, sta già preparando una bozza di regolamento da proporre per l'organizzazione delle primarie per la scelta del Sindaco, lo prevede il regolamento Nazionale del Pd. L'elaborato nelle prossime settimane sarà sottoposto all'attenzione del coordinamento e potrà essere modificato e migliorato fino a diventare il regolamento di tutta la coalizione, certamente sottoscrivendo un codice etico, lo statuto nazionale e regionale del Partito Democratico e condivisione del programma.
L'opportunità data all'elettore di scegliere attraverso l'elezione primaria, ancor prima delle elezioni amministrative del 2013, la figura che ambisca all'interno della propria coalizione a ricoprire la carica di Sindaco, è un primo importante passo verso una Maddaloni realmente democratica, libera e politicamente partecipata.Un vivo segnale incisivo, di credibilità e di fiducia della classe politica e dirigente del paese, che coinvolge anche l'elettore.Certamente nel programma, non mancherànno le istanze dei cittadini nate durante la campagna d'ascolto, il risanamento delle casse comunali, passando alle tematiche ambientali, la scuola, i servizi sociali, gli anziani, viabilità e la sicurezza, sviluppo occupazionale, passando al recupero del centro storico, e avviamente la riqualifica della periferia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costantino (Pd): 'Maddaloni realmente democratica, libera e politicamente partecipata'

CasertaNews è in caricamento