Politica

Sistema idrico e rifiuti, domani a via Maielli, vertice con lo stato maggiore del Pd

Caserta - Un disegno di legge che sarà discusso nel prossimo consiglio regionale per trasformare il sistema idrico regionale ed un intervento normativo per rivedere il ciclo dei rifiuti della Regione Campania.Sono i due temi che domani saranno...

Un disegno di legge che sarà discusso nel prossimo consiglio regionale per trasformare il sistema idrico regionale ed un intervento normativo per rivedere il ciclo dei rifiuti della Regione Campania.Sono i due temi che domani saranno all'odg nella riunione con i rappresentanti territoriali casertani, indetta dal segretario provinciale del Pd Vincenzo Cappello.
"Un vertice- conferma il segretario Democrat- per raccogliere istanze e pareri dai portavoce territoriali del Partito da sottoporre poi, attraverso i nostri rappresentanti, all'attenzione del Consiglio regionale. Un modo di condivisione e di concertazione delle scelte di Partito fortemente voluto dal consigliere regionale Nicola Caputo in prima linea, con la segreteria provinciale, nel progetto di coinvolgimento dei territori nelle scelte strategiche del Pd".

Le riserve, in particolare per quanto concerne il nuovo servizio idrico disegnato dalla Giunta Caldoro, riguardano il raggruppamento di un maggior numero di territori in meno articolazioni "favorendo di fatto- dichiara Cappello- il potere dei privati ridimensionando il ruolo pubblico. E ciò- dice- in spregio alla volontà popolare che si era chiaramente espressa contro la privatizzazione di un bene così fondamentale come quello dell'acqua pubblica".
"Fondamentale", lo ritiene Cappello, l'apporto su questo tema di Pasquale Di Biasio, Presidente del consorzio idrico che presiederà con il segretario la riunione.In tema di rifiuti, al centro del vertice cui parteciperanno i parlamentari, i sindaci, i coordinatori di Circolo ed i rappresentanti provinciali del partito oltre al Presidente del consorzio idrico ed al consigliere regionale Nicola Caputo, la norma di riordino del ciclo presentata lo scorso Luglio in aula su proposta dell'assessore all'Ambiente, Giovanni Romano."La difesa delle nostre aree passa attraverso la partecipazione informata dei nostri rappresentanti- spiega così l'incontro Vincenzo Cappello- ed in tema di rifiuti, in particolare, abbiamo l'urgenza di tutelare e garantire l'interesse dei nostri cittadini. Valuteremo assieme la strada da intraprendere- conclude- sulla base delle indicazioni e delle istanze che arriveranno dai nostri rappresentanti anche al fine di evitare l'insorgere di ulteriori fasi di emergenza per la Campania ed il casertano"L'appuntamento è per domani, 17 settembre ore 19:00, presso il Coordinamento provinciale di via Maielli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema idrico e rifiuti, domani a via Maielli, vertice con lo stato maggiore del Pd

CasertaNews è in caricamento