Politica

Carenza idrica il Sindaco Pietro Riello diffida il Consorzio idrico

Castel Morrone - Il Sindaco di Castel Morrone Pietro Riello con la nota prot. 4062 avente ad oggetto "Interruzione erogazione idrica – diffida" nel tardo pomeriggio di mercoledì 24 luglio ha provveduto a diffidare il Consorzio Idrico Terra di...

Il Sindaco di Castel Morrone Pietro Riello con la nota prot. 4062 avente ad oggetto "Interruzione erogazione idrica - diffida" nel tardo pomeriggio di mercoledì 24 luglio ha provveduto a diffidare il Consorzio Idrico Terra di Lavoro al fine di porre in essere tutte le iniziative necessarie per il ripristino, senza indugio, dell'erogazione idrica. Una diffida che il primo cittadino di Castel Morrone ha inviato per conoscenza al Prefetto di Caserta, al Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Caserta ed al Comando Stazione dell'Arma dei Carabinieri di Castel Morrone. Una nota in cui il Sindaco di Castel Morrone rende altresì noto, alle autorità preposte, che da circa quattro mesi, a cadenza settimanale, si verifica l'improvvisa mancanza idrica parziale e/o totale, ma nonostante i continui interventi a tutt'oggi la problematica persiste, creando pericoli alla salute e motivi di ordine pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza idrica il Sindaco Pietro Riello diffida il Consorzio idrico

CasertaNews è in caricamento