Politica

Fratelli dItalia si struttura in citta'

Recale - L'entusiasmo non manca al gruppo di Fratelli d'Italia di Recale che, costituito da appena due mesi, già si è attivato fattivamente per inserirsi nel circuito politico della provincia casertana. Già lo aveva anticipato il portavoce...

071939_cirielli

L'entusiasmo non manca al gruppo di Fratelli d'Italia di Recale che, costituito da appena due mesi, già si è attivato fattivamente per inserirsi nel circuito politico della provincia casertana. Già lo aveva anticipato il portavoce cittadino, Maria Rita Magnotta, all'indomani della nomina, che il gruppo, consolidato e determinato, si sarebbe calato effettivamente nelle problematiche del territorio e avrebbe cercato di costruire di fatto un rinnovato tessuto sociale partecipato. S'inserisce in questa visione la presenza di Fratelli d'Italia - Recale alla conferenza stampa tenuta dall' On. Marcello Taglialatela, e dal sindaco di Caserta Pio del Gaudio, dal portavoce provinciale dott. Gimmi Cangiano, dal dott. Fulvio Campagnuolo sul tema della gestione amministrativa e finanziaria della Reggia di Caserta. Temi importanti al centro della discussione che è seguita durante la riunione provinciale di Fratelli d'Italia, quali la valorizzazione delle ricchezze culturali del territorio, la riscoperta dei simboli di unità ed identità politico-culturale. Soprattutto, sulla scia dell'input lanciato dall'on. Edmondo Cirielli, il circolo recalese, presente anche con gli assessori Ciro Rossi e Lello Porfidia, ha pienamente condiviso la necessità di riscoprire i valori fondamentali e il ritorno ad una politica che risponda alle esigenze dei cittadini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli dItalia si struttura in citta'

CasertaNews è in caricamento