Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Io punto su Caserta, la campagna porta a porta del Pd

Caserta - Settemila manifesti, centocinquantamila volantini, cinquanta tra piazze e mercati: sono i numeri di "Io punto su Caserta" la campagna elettorale del Partito Democratico di Caserta che, riproponendo il refrain scelto anche dal Partito...

071808_punto_caserta

Settemila manifesti, centocinquantamila volantini, cinquanta tra piazze e mercati: sono i numeri di "Io punto su Caserta" la campagna elettorale del Partito Democratico di Caserta che, riproponendo il refrain scelto anche dal Partito Campano, ha scelto la mobilitazione ed il porta porta come strumenti di sensibilizzazione e di confronto con l'elettorato casertano. "E' questa la campagna elettorale scelta dal Partito Democratico - ha dichiarato la coordinatrice della campagna elettorale del Pd di Caserta, Rosida Baia - un confronto costante e diretto con le donne e gli uomini di Terra di Lavoro. Stiamo andando, con i nostri candidati, nei mercati, nelle piazze, nei circoli di tutti i centoquattro comuni della provincia di Caserta per ascoltare le esigenze dei singoli territori e allo stesso tempo per spiegare che il Partito Democratico, con le sue proposte concrete, è l'unica forza politica che può garantire quella credibilità e quell'impegno necessari a ridare fiducia e futuro alla nostra provincia. Ambiente, lavoro, politiche sociali: Caserta e i suoi comuni hanno bisogno di un riscatto decisivo e solo il Partito Democratico, con l'energia dei suoi militanti, e la forza e l'entusiasmo di tutti gli iscritti nei circoli può parlare e confrontarsi con gli abitanti di questa complicata provincia. La prossima settimana ci vedrà ancora più motivati, ancora più entusiasti. Saremo presenti ovunque e ringrazio fin da ora i coordinatori di circolo, i candidati e tutti i volontari che in maniera instancabile stanno dando il loro prezioso contributo per l'Italia giusta".Millecinquecento chilometri macinati da un comune all'altro della provincia con il pullmino brandizzato che, carico di volantini e volontari, sta facendo sosta nelle piazze, nei mercati e fuori dai posti di lavoro della provincia per ascoltare e confrontarsi con i territori. Solo nella giornata di domenica, "Io punto su Caserta" ha fatto tappa a Vairano, Parete, Sant'Arpino, Mondragone, Aversa, Teverola, Casagiove, Sparanise, Marcianise, San Nicola la Strada, Cesa, Orta di Atella, Casapesenna, Cancello Arnone, Falciano del Massico, Carinola, Caserta città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Io punto su Caserta, la campagna porta a porta del Pd

CasertaNews è in caricamento