menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sovraffollamento carceri, Cappello (PD): 'Situazione di San Tammaro rischia di far venir meno la funzione rieducativa della pena'

Caserta - 'Il sovraffollamento del carcere di San Tammaro e la situazione di tanti detenuti in sovrannumero non sono degni di un grande Paese civile come l'Italia. Siamo al limite di una condizione di umanità e in questo modo l'istituto di pena...

'Il sovraffollamento del carcere di San Tammaro e la situazione di tanti detenuti in sovrannumero non sono degni di un grande Paese civile come l'Italia. Siamo al limite di una condizione di umanità e in questo modo l'istituto di pena detentiva casertano, come tanti altri in Italia, rischia di perdere la sua funzione rieducativa a favore di una mortificazione quotidiana e gratuita". Lo dichiara Vincenzo Cappello, segretario provinciale del Pd casertano a commentando la situazione del sovraffollamento del carcere locale."E' un'emergenza più volte sottolineata dal nostro Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano- dice Cappello- che ha fatto appello alla Politica ed ai suoi rappresentanti chiedendo loro di rispettare i dettami della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo"."Apprezziamo l'impegno del Governo a far fronte a questa situazione critica delle nostre carceri ma auspichiamo un intervento diretto del Ministro Cancellieri che invitiamo si d'ora a Caserta, per risolvere il problema del sovraffollamento del carcere di San Tammaro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento