Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Enrico Letta: 'Puntare su turismo, formazione e promozione'

Aversa - "Il Mezzogiorno ed in questo, in particolare, la provincia di Caserta ha accusato in maniera più marcata, rispetto al resto del Paese, gli effetti della recessione. A livello nazionale, la contrazione degli investimenti è andata oltre...

071239_letta_aversa

"Il Mezzogiorno ed in questo, in particolare, la provincia di Caserta ha accusato in maniera più marcata, rispetto al resto del Paese, gli effetti della recessione. A livello nazionale, la contrazione degli investimenti è andata oltre il 10%, il fatturato è calato di tre punti percentuali e la forza lavoro espulsa dal sistema produttivo ha raggiunto le 300 mila unità. Per la provincia di Caserta la caduta del prodotto interno lordo ha fatto registrare una diminuzione del 6.6%. Cifre che riportate nella quotidianità, significano aziende che chiudono, imprese che falliscono, posti di lavoro che si perdono". Sono i dati snocciolati questa sera ad Aversa, nel corso dell'incontro con Enrico Letta, vicesegretario nazionale del Pd che ha ufficialmente dato il via alla campagna elettorale anche in terra di Lavoro.

Ad accogliere Letta, l'intero entourage del Pd casertano a partire dal segretario Ludovico Feole e dal presidente provinciale Arcangelo Correra. In sala, oltre ai candidati casertani alla Camera e al Senato, l'intero mondo espressione del tessuto economico casertano: sindacati, organizzazioni di categoria, imprenditori."I dati peggiori sul nostro territorio- ha illustrato nella sua relazione introduttiva, Ludovico Feole- riguardano la fuoriuscita di lavoratori dal mondo produttivo. Fenomeno che va ad aggiungersi ai livelli record di inoccupati e disoccupati che tradotto significa che a Caserta e provincia il 49,6% circa della popolazione in età da lavoro risulta non attiva".Per Pina Picierno, candidata alla Camera, Serve un piano Marshall per il Sud: "L'incontro con Enrico Letta dimostra ancora una volta come il Pd metta al centro dell'agenda del prossimo governo il rilancio del Mezzogiorno, delle imprese e del lavoro. E' necessario un piano Marshall per il Mezzogiorno- dice- per far ripartire il mondo delle imprese e creare lavoro. Dobbiamo invertire il flusso di giovani che in questi anni sono tornati a migrare verso il nord del paese e verso l'estero, e creare le condizioni per rimanere nella nostra terra, ridandole dignità e speranza".
"Ripartiamo da qua, da quel lavoro iniziato sei anni fa e che dobbiamo riprendere". E' il senso dell'intervento di Enrico Letta, che ha indicato in poche parole chiave il programma del Pd per Terra di Lavoro: "Chiediamo assieme al Governo che verrà e che sarà presieduto da Pierluigi Bersani, un impegno che sia realizzabile. Sappiamo dove sono i problemi e sappiamo come superarli, dobbiamo creare assieme al territorio, quel meccanismo virtuoso che metta in moto il rilancio di Caserta. Turismo,formazione e promozione. Sono i settori in cui c'è un impegno forte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Letta: 'Puntare su turismo, formazione e promozione'

CasertaNews è in caricamento