menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova riunione della Commissione Attivita' produttive per discutere del rilancio del settore della tabacchicoltura

Caserta - Nuova riunione della Commissione Attività produttive per discutere del rilancio del settore della tabacchicoltura. Il consigliere regionale Angelo Consoli, che ha promosso l'incontro, ha ottenuto la convocazione di un tavolo di lavoro...

Nuova riunione della Commissione Attività produttive per discutere del rilancio del settore della tabacchicoltura. Il consigliere regionale Angelo Consoli, che ha promosso l'incontro, ha ottenuto la convocazione di un tavolo di lavoro presso l'Assessorato regionale all'Agricoltura, per il prossimo 19 novembre.
"Siamo riusciti ad ottenere la convocazione di un tavolo di lavoro, per il 19 novembre prossimo, presso la sede dell'Assessorato regionale all'Agricoltura, per mettere a punto una piattaforma di rilancio del settore della tabacchicoltura; piattaforma che sarà portata, poi, all'attenzione del Governo Nazionale". Angelo Consoli, vice presidente della Commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale della Campania, si sofferma sull'audizione in Commissione, da lui stesso sollecitata, che è servita ad avviare una seria e concreta riflessione sullo stato di salute, attualmente precario, del comparto in provincia di Caserta. Audizione che ha visto la presenza, tra gli altri, degli assessori regionali con delega all'Agricoltura, alle Attività Produttive ed al Lavoro, rispettivamente Daniela Nugnes, Fulvio Martusciello e Severino Nappi. L'onorevole Consoli è riuscito, dunque, a mettere attorno ad un tavolo i tre attori istituzionali al fine di avviare una disamina attenta delle diverse problematiche legate alla tabacchicoltura: da un lato la necessità di rilanciare un comparto così importante che, da sempre, è il fiore all'occhiello dell'economia casertana; dall'altro l'urgenza di tutelare gli attuali livelli occupazionali e di garantire, visto lo stato di crisi generale, la cassa integrazione per i lavoratori stagionali; dall'altro ancora l'opportunità di intervenire presso il Governo Nazionale affinché, a sua volta, solleciti le multinazionali per la commercializzazione del tabacco casertano che è tra i migliori al mondo. "Si è convenuto, pertanto, data la complessità della materia - tiene a precisare il vice presidente della Commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale - di istituire un tavolo permanente, che veda coinvolti i settori Agricoltura, Attività Produttive e Lavoro, in modo tale da affrontare l'argomento nella sua interezza. Il primo appuntamento utile per gettare le basi della piattaforma programmatica, da sottoporre poi al vaglio del Governo Nazionale, è stato fissato per il 19 novembre prossimo presso l'assessorato regionale all'Agricoltura. Dopo una serie di audizioni, tenutesi in Commissione, alle quali hanno preso parte anche le associazioni di categoria, finalmente mettiamo un punto fermo in questa delicata vicenda".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento