Accelerazione spesa, giunta Caldoro finanzia ulteriori 11 opere pubbliche per oltre 15 milioni di euro

Ruviano - "Sono state ammesse a finanziamento undici nuove opere pubbliche per un valore complessivo di oltre 15 milioni. I relativi decreti del direttore generale dei Lavori pubblici sono stati pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione...

"Sono state ammesse a finanziamento undici nuove opere pubbliche per un valore complessivo di oltre 15 milioni. I relativi decreti del direttore generale dei Lavori pubblici sono stati pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Campania". Lo rende noto l'assessore regionale alle Opere pubbliche e alla Protezione civile Edoardo Cosenza.
"I provvedimenti sono resi possibili grazie alle misure di accelerazione della spesa introdotte dalla Giunta Caldoro. Tra gli interventi finanziati - dice l'assessore - ce ne sono alcuni rilevanti per la tutela della popolazione dai rischi naturali. E' il caso del miglioramento della stabilità del costone tufaceo del centro storico del comune di Ruviano (Caserta).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
"Molti altri decreti riguardano la promozione turistica del territorio. Tra gli interventi approvati c'è la valorizzazione del borgo di Atrani, il piccolo comune di grande interesse turistico della Costiera Amalfitana; c'è il completamento, il recupero e la valorizzazione del complesso sportivo di località Monticelli a Olevano sul Tusciano (Sa); c'è il recupero di borgo Serrone nel comune di Sant'Arsenio (Sa); c'è la realizzazione del villaggio ecoturistico di Montenigro nel comune di Torrioni (Av); ci sono i lavori di sistemazione e rifacimento delle pavimentazioni e dei relativi sottoservizi del percorso turistico Ossario dei Trecento, casa museo di Joe Petrosino nel comune di Padula (Sa); ci sono i lavori di restauro e recupero di palazzo De Simone a Bracigliano (Sa); c'è il restauro dello slargo porta di Lete nel comune di Prata Sannita (Caserta); c'è la valorizzazione della casa albergo per anziani in località Olmo nel comune di Sacco (Sa) e c'è anche il miglioramento dell'area Pip nel comune di Capriati al Volturno a supporto dell'incubatore di impresa.
"Questi decreti si aggiungono ai numerosi altri già firmati nei mesi scorsi dallo stesso dirigente dei Lavori pubblici e a quelli finanziati dagli altri Assessorati sempre attraverso le misure di accelerazione della spesa."La Giunta Caldoro prosegue nella straordinaria azione di finanziamento di opere importanti per le comunità locali. I soggetti beneficiari potranno far partire subito gli interventi", conclude Cosenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

  • Terrore in corso Giannone, albero della Reggia crolla in strada | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento