menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiavone segue Amoroso: lascia Grande Sud per Forza Italia

San Nicola la Strada - Dopo i fatti accaduti in queste ore all'interno del coordinamento di Grande Sud, Pierluigi Schiavone e Alan Giovanni Improta, fondatori e sostenitori da sempre del progetto di Gianfranco Miccichè, e vicini alle direttive del...

Dopo i fatti accaduti in queste ore all'interno del coordinamento di Grande Sud, Pierluigi Schiavone e Alan Giovanni Improta, fondatori e sostenitori da sempre del progetto di Gianfranco Miccichè, e vicini alle direttive del segretario provinciale uscente Paride Amoroso, hanno convocato il direttivo locale di San Nicola La Strada, e hanno aperto la strada al nuovo progetto politico del Presidente Berlusconi.
E' lo stesso Schiavone, coordinatore cittadino che lo ha dichiarato in una nota stampa: " Con Improta ed tanti amici, abbiamo intrapreso anni fa il progetto politico Grande Sud, ma ad oggi visti gli sviluppi, per senso di responsabilità nei confronti dei nostri elettori e per mantenere fede alla "mission" intrapresa con Paride Amoroso, abbiamo deciso ad unanimità di seguire le sue decisioni, quindi essere parte della costituente di Forza Italia e faremo capo all'area guidata dall'On. Giovanna Petrenga.

La gratitudine nei confronti del Presidente Micciché non può che restare, ma i risvolti sul territorio sono molto distanti dal bel progetto meridionalista da lui pensato, e ben attuato da parte del coordinatore Amoroso, fino a qualche settimana fa, che con abnegazione e passione ha fatto crescere questo partito nell'intera Provincia.
Ora - ha concluso Schiavone - non ci resta che dare continuità alla nostra azione politica nella nostra Città, quindi lavorare sui territori assieme a Paride Amoroso, per la costituzione della nuova Forza Italia, così da far compattare tutto il popolo dei moderati di destra che ancora crede nella buona politica al servizio della collettività.".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento