Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Bocchino (Fli): 'Mi candido a rappresentare casertani'

Caserta - Continua il tour elettorale del vicepresidente nazionale di Futuro e Libertà Italo Bocchino che giovedì mattina è ritornato a Caserta per incontrare gli elettori prima dell'apertura dei seggi elettorali. Alla manifestazione, che si è...

070526_bocchino-300x225

Continua il tour elettorale del vicepresidente nazionale di Futuro e Libertà Italo Bocchino che giovedì mattina è ritornato a Caserta per incontrare gli elettori prima dell'apertura dei seggi elettorali. Alla manifestazione, che si è tenuta presso il Bar Margherita di Caserta, hanno partecipato anche il commissario provinciale del partito Pasquale De Lucia ed i candidati di Fli alla Camera. "Mi candido a essere il parlamentare della provincia di Caserta nella prossima legislatura", ha affermato Bocchino nel corso del suo intervento. "Sono qui per prendere un impegno con tutti i casertani perché sento il dovere di essere il riferimento di questa Provincia che rischia nella prossima legislatura di non avere più un suo rappresentante. Sarò io a portare le istanze di questa terra in Parlamento", ha aggiunto.Bocchino ha poi ribadito che "l'unica coalizione che è in grado di governare è la nostra perché è l'unica veramente riformista e che ha tagliato fuori gli estremismi. Gli elettori del Sud sanno bene che dare il voto al Pdl significa dare metà di quel potere che il voto esprime alla Lega, che è l'unico alleato del Popolo della Libertà. Chi vota Pdl fa vincere la Lega, che considera noi del Sud come cittadini di serie B".Infine il vicepresidente di Fli è ritornato sul tema delle alleanze: "La nostra coalizione si candida per guidare il Paese nei prossimi cinque anni, ma se non dovessimo vincere sarà determinante per il futuro governo. Per noi le alleanze si fanno sui programmi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocchino (Fli): 'Mi candido a rappresentare casertani'

CasertaNews è in caricamento