Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Elezioni comunali: sara' ballottaggio a Marcianise e Maddaloni. Torna Pasquale De Lucia a San Felice a Cancello. Affluenza in calo. Tutti i risultati e i sindaci eletti

Caserta - Alle ore 15.00 di ieri 27 maggio 2013 avevano votato il 78,56% degli aventi diritto. Un dato in leggero calo rispetto a quello delle precedenti elezioni amministrative negli stessi comuni che si attestò sull'80,79%. Su 16 comuni che...

074801_elezioni_comnunali

Alle ore 15.00 di ieri 27 maggio 2013 avevano votato il 78,56% degli aventi diritto. Un dato in leggero calo rispetto a quello delle precedenti elezioni amministrative negli stessi comuni che si attestò sull'80,79%. Su 16 comuni che andavano al voto solo i due comuni al di sopra dei 15.000 abitanti andranno al ballottaggio nel turno del 9 e 10 Giugno prossimi, mentre i restanti 14 hanno già eletto il sindaco.
Ma vediamoli nel dettaglio. A Maddaloni nel turno di ballottaggio si dovrà scegliere tra Rosa De Lucia (appoggiata da Pdl, Udc e liste civiche) che ha totalizzato 9587 voti pari al 40,33% e Andrea De Filippo (a capo di uno schieramento di civiche cittadine) che ha raggiunto il 30,12% pari a 3605 voti. Si ferma al 15,35% (3650 voti) il candidato del Pd Gaetano Esposito, mentre Enrico Pisani raggiunge il 10,84% (3333 voti).

A Marcianise la sfida del 9 e 10 giugno prossimi sarà tra Ciro Foglia (Udc e liste civiche) che ha totalizzato 33,83% (pari a 8780 voti) e Antonio De Angelis (Pdl e civiche) che raggiunge il 30,08% (pari a 7.808 voti). Si ferma al 27,25% (pari a 7.073 voti) il candidato del centrosinistra Filippo Fecondo.
A Caiazzo l'erede di Giaquinto sarà Tommaso Squeglia che con la lista Civica Uniti per Caiazzo 2135 voti pari al 56,57%. A Cancello ed Arnone si riconferma il sindaco uscente Pasqualino Emerito con 1987 voti pari al 52,46% battendo l'unico rivale, lex sindaco Ambrosca. Nel Comune di Galluccio, Giuseppe Galluccio batte Delle Donne Pietro con il 61,58%. A Letino è stato eletto sindaco il candidato della Lista Civica Andiamo Avanti con Fausto Perrone con il 61,01% e 313 voti. A Lusciano, Nicola Esposito batte gli avversari con il 40,38% e 3665 voti e indossa la fascia tricolore. A Presenzano Andre Maccarelli (50,85%) batte per soli 22 voti Vincenzo D'Errico (49,14%). A Raviscanina è eletto sindaco Anastasio Napoletano che con il 53,81% batte il rivale Giovanbattista De Sisto che si ferma al 46,18%. A Riardo con 730 voti pari al 42,19% è eletto sindaco Nicola D'Ovidio. A Roccamonfina Ludovico Feole è battuto da Letizia Tari che raggiunge il 63,85% ed è eletta sindaco della città. A San Felice a Cancello torna a rimettere la fascia tricolore, dopo una pausa di pochi anni, Pasquale De Lucia che con il 53,33% (pari a 6241 voti) batte tutti i suoi avversari. A San Tammaro Emiddio Cimmino con il 57,34% (pari a 2064 voti) è eletto primo cittadino. A Sant'Angelo d'Alife vince Vittorio Folco con il 30,34% e 490 voti. A Sant'Arpino si riconferma sindaco Eugenio Di Santo che con il 55,98% (pari a 5077 voti) batte Francesco Capone che si ferma al 44,01% (pari a 3991 voti). Dall'agguerrita competizione di Teano ne esce vincitore e sindaco Nicola Di Benedetto (Un'opportunità per Teano) che batte tutti gli avversari con il 35,77% pari a 3046 voti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali: sara' ballottaggio a Marcianise e Maddaloni. Torna Pasquale De Lucia a San Felice a Cancello. Affluenza in calo. Tutti i risultati e i sindaci eletti

CasertaNews è in caricamento